The Witcher: per la voce di Geralt della serie Netflix Henry Cavill si è ispirato ai giochi di CD Projekt RED

Un po 'di Doug Cockle nell'imminente serie TV.

Henry Cavill non userà completamente il suo accento per l'adattamento di The Witcher di Netflix. La sua vera fonte di ispirazione è stato Doug Cockle, che ha doppiato il Geralt dei videogiochi.

Inizialmente, Cavill si è basato sul suo accento naturale dopo aver ascoltato gli audiolibri narrati dal doppiatore Peter Kenny. Lo show TV, tuttavia, condensa i primi due libri in otto episodi, quindi Cavill ha dovuto trovare un modo per esprimere al meglio la voce e i dialoghi di Geralt.

"Quando ho ascoltato l'incredibile esibizione di Doug Cockle in The Witcher 3 - che ho sentito perché ho giocato molto ai giochi - mi sono reso conto che avrei potuto utilizzare qualcosa del genere", ha detto Cavill.

Probabilmente un accento americano sembrerebbe troppo moderno per adattarsi a un ambiente fantasy medievale, quindi trarre ispirazione da Doug Cockle potrebbe essere stata la soluzione migliore per l'attore. Cavill ha cercato di mantenere il suo accento naturale, ma ha ripreso il tono gelido di Cockle, anche se più profondo, a quanto pare.

The_Witcher_Netflix_Cover_2

Nelle notizie correlate, Cavill ha spiegato come, secondo lui, Geralt della serie Netflix è "una miscela di Superman e Batman".

The Witcher debutterà su Netflix il 20 dicembre.

Che ne pensate?

Fonte: PCGamer - IGN.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

L'autore di The Witcher non ha mai giocato ai videogiochi di CD Projekt RED

"I videogiochi semplicemente non fanno per me", afferma Andrzej Sapkowski.

Cyberpunk 2077 e il suo rinvio commentati da Cory Barlog

Tutta colpa della complessità dei giochi moderni.

The Witcher: Nightmare of the Wolf, Netflix conferma il film d'animazione

Il film è nelle mani dello studio d'animazione de La leggenda di Korra.

Neverwinter Nights: Enhanced Edition - recensione

Un altro viaggio nel (glorioso) passato degli RPG.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza