Deep Down è diventato un'esclusiva PS5?

L'ambizioso gioco di Capcom potrebbe arrivare direttamente sulla next-gen di Sony.

Nuove indiscrezioni emergono per Deep Down, un progetto di Capcom in sviluppo da anni e che non ha mai visto la luce. Le voci da poco emerse indicano che il gioco è destinato a essere pubblicato su Playstation 5.

Il titolo è stato annunciato nel 2013, alzando l'asticella sotto vari punti di vista, anche in termini di grafica. Ma siamo vicini alla data di uscita?

Nel 2013, quando Deep Down fu annunciato ufficialmente, Capcom gettò le basi per un titolo innovativo con una grafica di fascia alta e intense battaglie fantasy simili a quelle di Dark Souls. Il progetto si è mostrato in alcuni filmati e screenshot, ma non ha mai visto la luce dall'annuncio.

Ora, VGC riferisce che le sue fonti affermano che Deep Down potrebbe essere vicino alla fine del suo sviluppo, e probabilmente sarà un'esclusiva per la prossima Playstation 5.

Senza dubbio, l'infrastruttura hardware del 2013 sarebbe stata troppo bassa per un gioco del genere. E lo sforzo sarebbe stato sprecato in risoluzioni e framerate bassi e avrebbe sofferto di tutti i limiti dell'attuale generazione.

Se Capcom ha mantenuto il silenzio su Deep Down in tutti questi anni, allora Playstation 5 potrebbe essere la sua piattaforma principale. Il gioco è stato annunciato durante una presentazione su Playstation 4 ben 6 anni fa.

Il team che stava lavorando su Deep Down ora non esiste più, il che ha creato problemi e ritardi al progetto. Ora un nuovo team dovrebbe subentrare, altrimenti sarebbe un vero peccato non vedere il gioco completo.

La società continua ad aggiornare i suoi marchi per Deep Down e persino il suo produttore, Yoshinori Ono, ha sottolineato che il titolo è ancora vivo. Magari se ne potrebbe parlare agli imminenti The Game Awards, che ne dite?

Fonte: Segmentnext.

Vai ai commenti (19)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 e il suo rinvio commentati da Cory Barlog

Tutta colpa della complessità dei giochi moderni.

The Witcher: Nightmare of the Wolf, Netflix conferma il film d'animazione

Il film è nelle mani dello studio d'animazione de La leggenda di Korra.

Cyberpunk 2077: secondo un insider il posticipo è dovuto alla scarsa potenza di PS4 e Xbox One

Non sarebbero infatti in grado di fare girare il gioco degnamente.

Neverwinter Nights: Enhanced Edition - recensione

Un altro viaggio nel (glorioso) passato degli RPG.

Commenti (19)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza