GameStop chiude il terzo quarto dell'anno fiscale con oltre $83 milioni di perdite

Continua il periodo nero.

E' da un bel po' ormai che la catena di negozi GameStop sta affrontando un periodo non troppo roseo e stando ai dati emersi in queste ore le cose non sono destinate a migliorare. A quanto pare l'azienda ha infatti visto un -25,7% di profitti rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, in poche parole la compagnia ha perso ben 83,4 milioni di dollari.

La situazione pare si sia risollevata con il lancio di Nintendo Switch, tuttavia dal lato software si è registrato un calo delle vendite pari al 32,6% rispetto all'anno passato. George Sherman (CEO dell'azienda) afferma che tutto questo è stato causato dall'avvento delle nuove console e dalla fine del ciclo vitale di PS4 e Xbox One.

Tuttavia è ovvio che in gioco ci sono altre variabili, come il fatto che sempre più utenti preferiscono acquistare in digitale (per comodità o prezzi più competitivi) e il fatto che la compagnia (almeno qui da noi) propone delle politiche a volte un tantino discutibili o comunque non convenienti per il consumatore.

gamestop_img01_1080x675

Cosa ne pensate?

FONTE: Bloomberg

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Andrea Di Carlo

Andrea Di Carlo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

F1 2020 č finalmente disponibile! Pronti a scaldare i motori?

Alla scoperta dell'ottimo racing di Codemasters.

Lucca Comics & Games 2020 č realtą e si fa in quattro

Dal 29 ottobre al 1 novembre: Lucca online, Lucca dal vivo, Lucca diffusa e Lucca on air.

Project xCloud in arrivo anche su Nintendo Switch?

Un insider sgancia una potenziale bomba.

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza