Resident Evil 3: un ex dipendente di Naughty Dog afferma che il gioco è 'sorprendentemente realistico'

La qualità del lavoro di Capcom non è passata inosservata a quanto pare.

Resident Evil 3 ormai è realtà e in rete stanno cominciando ad emergere una serie di video che mettono a confronto la nuova versione con quella del 1999.

Mentre è chiaro che possiamo aspettarci una grafica migliore rispetto a Resident Evil 3: Nemesis del 1999, il remake si basa sul motore grafico RE Engine. Offre immagini all'avanguardia come visto in Resident Evil 7, nel remake di Resident Evil 2 e Devil May Cry V, ed è ad oggi uno dei migliori pezzi di tecnologia nel settore dei giochi.

Vale la pena notare che Capcom non sta lavorando da sola, ma sta collaborando con un nuovo studio guidato dal veterano Tatsuya Minami, che sta dando una mano anche alla modalità multiplayer del gioco chiamata Resident Evil Resistance. La qualità del lavoro di Capcom sul remake non è passata inosservata: l'ex animatore di Naughty Dog, Jonathan Cooper, che ha lavorato su alcune delle più grandi versioni della console attuale e passata, come The Last of Us e Uncharted 4, si è congratulato dopo aver visto il trailer.

Vi ricordiamo che Resident Evil 3 arriverà su PC, Xbox One e PlayStation 4 a partire dal 3 aprile 2020.

Fonte: Gamepur

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Resident Evil 8: gli ultimi leak provengono da una build scartata?

Secondo un insider i dettagli emersi non si riferiscono al gioco finale.

Silent Hill realizzato da Kojima? I rapporti con Konami sarebbero migliorati

Il nuovo gioco dell'amata serie horror potrebbe essere sviluppato da Hideo Kojima.

Observer 2 in via di sviluppo? Un trailer di Bloober Team stuzzica i fan

E c'è qualcuno che è riuscito a decifrare il codice ASCII presente nel video.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza