Half-Life: Alyx sarà 'un viaggio in un'unica direzione': Valve svela nuovi dettagli sull'atteso titolo

Un vero Half-Life. In tutti i sensi.

L'amato Half-Life sta tornando e tornerà con Half-Life: Alyx per VR, un nuovo capitolo della serie progettato per la realtà virtuale.

Come già abbiamo appreso in precedenza, questo Half-Life: Alyx si collocherà tra gli eventi di Half-Life e Half-Life 2 e i giocatori prenderanno il controllo di Alyx. Tuttavia, ora Valve ha deciso di condividere con i fan qualche informazione in più.

E lo ha fatto attraverso un'interessante intervista con The Verge, nella quale Robin Walker di Valve conferma come il gioco prediligerà un approccio lineare.

Alla domanda se Half-Life: Alyx sarà lineare quanto i tradizionali giochi di Half-Life, o se ci saranno sezioni più aperte, Valve risponde:

"Questa è una tradizionale esperienza di Half-Life, quindi è fondamentalmente un viaggio in un'unica direzione. Half-Life ha sempre avuto a che fare con un percorso progettato meticolosamente, in cui ogni spazio è il risultato di un team che pensa a cosa potrebbe esserci al suo interno e perché dovrebbe essere interessante. Alcuni di questi spazi offrono diversi modi per essere attraversati, ma vi muoverete sempre in avanti".

Nell'intervista viene anche chiarito che al momento non è in programma una modalità multiplayer: "non stiamo pianificando per ora di supportare alcuna modalità multiplayer o Deathmatch".

Che ne pensate?

Fonte: The Verge.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza