PlayerUnknown's Battlegrounds ha venduto 10 milioni di copie negli ultimi 18 mesi

Nonostante un rallentamento rispetto ad altri battle royale, il gioco continua ad andare bene.

PlayerUnknown's Battlegrounds è diventato un fenomeno e ha letteralmente lanciato il genere dei battle royale, anche se in seguito titoli come Fortnite, Apex Legends e Black Ops 4, hanno spinto PUBG fuori dai riflettori.

Ma mentre il gioco che ha lanciato la mania battle royale sembra aver rallentato, continua, in realtà, ad andare piuttosto bene.

PUBG ha venduto dieci milioni di unità negli ultimi 18 mesi, su PC e console. Le vendite totali del gioco hanno raggiunto quota 60 milioni di unità, secondo l'analista Daniel Ahmad, un aumentato rispetto ai 50 milioni di unità pubblicate da PUBG Corp nel giugno 2018.

Non sappiamo come questi numeri si suddividano sulle varie piattaforme, ma la versione Xbox One di PUBG è stata lanciata in accesso anticipato nel dicembre 2017 e la versione completa PlayStation 4 è arrivata un anno dopo a dicembre 2018. Su Steam, PUBG può ancora contare su moltissimi giocatori.

pubg_interview_3_580x334

Ma questi numeri non rappresentano l'andamento di PUBG Mobile, che è stato scaricato oltre 600 milioni di volte e, come nota Ahmad, sta per superare $ 1 miliardo di entrate, senza contare il mercato cinese.

Il successo di PUBG ha ridefinito il percorso dei giochi multiplayer negli ultimi due anni e probabilmente continueremo a vedere gli effetti di questo per molto tempo a venire.

Che ne dite?

Fonte: PCGamesN.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza