Il ritorno di Resident Evil 3 sarà più orientato all'azione rispetto al remake del secondo capitolo

La direzione di Capcom.

In questo periodo il morale dei fan di Resident Evil è senza dubbio molto alto, infatti dopo essersi portati a casa un Remake di Resident Evil 2 davvero ben fatto, ora si attende l'uscita del remake del terzo capitolo, prevista per aprile.

Durante una recente intervista, i Producer Masao Kawada e Peter J. Fabiano hanno commentato alcuni aspetti del gioco che saranno differenti dal secondo capitolo, ad esempio che rispetto a Resident Evil 2 Remake avremo un titolo orientato più verso l'azione ma che tuttavia rispetterà il feeling tipico del capitolo originale.

Ottime notizia per chi già temeva una snaturamento degli elementi tipici dei capitoli classici, anche se bisogna ammettere che Resident Evil 3 (parliamo dell'originale su PS1) presentava già all'epoca un tocco action un tantino più marcato rispetto a Resident Evil 2.

Cover_Orizzontale_1

Resident Evil 3 Remake sarà disponibile dal 3 aprile 2020 su PC, Xbox One e PS4.

Cosa ne pensate?

FONTE: Gamingbolt

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza