The Witcher di Netflix: Henry Cavill parla del combattimento tra Geralt e Renfri

Nuove rivelazioni sulla serie TV.

La serie TV di The Witcher è disponibile da pochi giorni ed Henry Cavill ne ha approfittato durante una breve intervista per parlare del combattimento che si tiene nel primo episodio intitolato "L'inizio della fine" tra Geralt e la principessa Renfri. Attenzione agli spoiler, se ancora non avete iniziato a guardare la serie TV.

Per chi non avesse letto i libri, ecco un breve estratto della storia della principessa. Renfri sarebbe nata sotto il Sole Nero e secondo un'antica profezia, destinata a distruggere il mondo. A osservare le fanciulle nate con questo maleficio fu Stregobor, il quale iniziò alcuni esami su Renfri, confermando che la giovane soffriva di questa maledizione. La regina assoldò un guardiacaccia per ucciderla, ma giunti nel bosco Renfri per difendersi uccise il suo carnefice.

Da qui la principessa inizia a vivere di espedienti, così come nella serie TV, fino a quando non incontra appunto Geralt. All'interno del primo episodio Geralt e Renfri danno vita ad un combattimento senza esclusioni di colpi, e Cavill spiega che, grazie a ciò che ha imparato attraverso il suo maestro di arti marziali di Mission: Impossible-Fallout (che ha avuto il piacere di portare anche sul set di The Witcher), è riuscito a spaziare con diversi stili di combattimento. Nella prima metà infatti, l'attore spiega la presenza di diversi stili che vertono sull'attacco, mentre la seconda metà è incentrata su Geralt che cerca di difendersi dagli attacchi di Renfri, per poi cambiare ancora stile in una combinazione che Cavill indica come una "danza". Di seguito potete dare uno sguardo al video.

Avete già guardato la serie TV? Cosa ve ne pare? Fatecelo sapere nei commenti.

Scoprite tutti i dettagli dell'avventura di Geralt, Yennefer e Ciri nella nostra recensione della serie TV The Witcher

Fonte: YouTube IGN

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza