Pokémon Go introduce i contributi a Palestre e PokéStop ma dopo poche ore Niantic li disattiva

Disabilitati per problemi di stabilitŕ al sistema.

Sin dal lancio iniziale di Pokémon GO, i giocatori hanno richiesto la possibilità di influenzare le posizioni e le descrizioni di PokéStop e Palestre. Tutte le posizioni di gioco originali sono state portate dall'altro grande titolo di Niantic, Ingress, ma i giocatori hanno desiderato la capacità di influenzare la mappa per anni. Questa nuova funzione è stata recentemente introdotta con i ringraziamenti dei giocatori.

Sfortunatamente però le cose non sono andate come previste. La grande mole di dati che è stata inviata ha causato una serie di gravi problemi al sistema. Insomma, dopo neanche 24 ore Niantic ha dovuto ritirare questa modalità, in modo da consentire agli sviluppatori di stabilizzare il sistema.

La funzione, mentre era disponibile, offriva ai trainer la possibilità di suggerire miglioramenti alle informazioni di PokéStop e Palestre, come titoli, descrizioni e foto. Tutti questi suggerimenti sono gestiti tramite Niantic Wayfarer, ma la fretta di formulare suggerimenti è stata così schiacciante che il sistema ha iniziato a soffrire di problemi di stabilità quasi immediatamente dopo la disponibilità delle opzioni.

Attualmente non sappiamo quando questa funzione tornerà ad essere attiva; i giocatori sperano che questi problemi possano risolversi in fretta, in modo da metter mano sulla modalità tanto agognata.

Fonte: GameRant

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Mass Effect: Legendary Edition - recensione

“Sarŕ leggen...non ti muovere...dario!”

'Diablo 4 farŕ avanzare l'intero genere degli action RPG'

Grandi ambizioni dietro al progetto, parla Activision Blizzard.

Articolo | Geralt di Rivia: un protagonista disabile

"Non ho smesso di pensare a questa questione".

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza