Star Wars Jedi: Fallen Order conterrebbe dei collegamenti con il nuovo film, 'L'ascesa di Skywalker'

Tutto svelato in un libro.

All'interno del libro Visual Dictionary dedicato all'ultimo film di Star Wars: L'ascesa di Skywalker, sono presenti dei collegamenti al titolo di Respawn, Star Wars Jedi: Fallen Order. Se ancora non avete visto il film e non avete avuto tempo di provare il gioco, vi consigliamo di non proseguire poiché potrebbero esserci spoiler.

Il libro infatti approfondisce alcuni dettagli, in particolar modo riguardo i pianeti, la storia e molto altro, soffermandosi anche sulle origini della base di Starkiller. Subito i fan hanno ipotizzato che questo pianeta avesse a che fare con la base Starkiller vista in Star Wars: Episodio VII - Il risveglio della forza. Ebbene, sembra che la teoria abbia fondamento: il libro Visual Dictionary di The Rise of Skywalker ha confermato che la base di Starkiller è, in effetti, lo stesso pianeta che è apparso in Star Wars Jedi: Fallen Order, un pianeta che il Primo Ordine ha completamente modificato per i suoi piani sinistri.

Dalla descrizione del libro si legge infatti: "I cristalli kyber adeguatamente energizzati creano campi di contenimento che trattengono e amplificano il potere a livelli incredibili. L'Impero controllava diversi mondi ricchi di kyber, incanalando le loro risorse nello sviluppo della Morte Nera della Tarkin Initiative. Un mondo unico nelle regioni sconosciute, Ilum, aveva un nucleo cristallino kyber. La maggior parte dei suoi depositi più facilmente accessibili furono setacciati, ma c'erano cristalli ancora più grandi sepolti più in profondità sotto la superficie. Il Primo Ordine continuò i suoi scavi e trasformò gradualmente Ilum - un venerato mondo Jedi fin dall'antichità - in uno strumento di distruzione insondabile".

jedi

La cosa ancora più interessante infine è che queste informazioni rivelano che il pianeta Ilum di Star Wars Jedi: Fallen Order era la fonte del potere originale della Morte Nera, il che conferma anche che il raggio della Morte Nera era prodotto dallo stesso tipo di cristalli kyber impiegati per accendere le spade laser. Che ne pensate di questa rivelazione? Fatecelo sapere nei commenti.

Vi ricordiamo che Star Wars Jedi: Fallen Order è disponibile per PC, Xbox One e PlayStation 4.

Fonte: Game Fragger

Contenuti correlati o recenti

Syberia The World Before è stato rinviato ad appena una settimana dall'uscita

Anche Syberia: The World Before nella corposa lista dei giochi rinviati.

The Axis Unseen unisce dark-fantasy, metal, caccia e Unreal Engine 5 nel primo impressionante trailer

The Axis Unseen è sviluppato da un ex di Bethesda che ha lavorato a Skyrim e Fallout 3.

Jak e Daxter compie 20 anni! Sony celebra il suo mitico action platform per PS2

Vent'anni fa, Jak e Daxter si aggiungeva alle meraviglie di PS2.

Articoli correlati...

Cyberpunk 2077 e The Witcher aggiungeranno elementi multiplayer 'gradualmente'

CD Projekt conferma un futuro anche multiplayer per le IP Cyberpunk 2077 e The Witcher.

Elden Ring, ecco il primo lungo video gameplay e tanti nuovi dettagli!

Combattimenti, mostri e molto altro in Elden Ring.

The Elder Scrolls VI, Hogwarts Legacy e non solo: un nuovo enorme leak svela le date di uscita

Un nuovo leak di Nvidia GeForce Now avrebbe rivelato le date di lancio di The Elder Scrolls VI e Hogwarts Legacy.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza