Tra i giochi più redditizi di Steam di quest'anno solamente due sono usciti nel 2019

Emerge un dato interessante. 

Steam ha pubblicato un elenco dei giochi più redditizi del 2019 e solo due di loro sono stati pubblicati l'anno scorso.

Il livello "Platinum", che è composto dai titoli più venduti sulla piattaforma di Valve, presenta solo Sekiro: Shadows Die Twice di FromSoftware e Total War: Three Kingdoms di Creative Assembly del 2019, mentre tutti gli altri sono presenti nel negozio da anni.

Sekiro ha ricevuto un'accoglienza molto calorosa da parte dei fan su ogni piattaforma, raggiungendo poche settimane fa il suo traguardo di 3,8 milioni di copie vendute. Ha anche vinto il premio GOTY ai The Game Awards lo scorso dicembre, battendo tra gli altri Death Stranding di Kojima Productions.

Monster Hunter World, Grand Theft Auto V, The Elder Scrolls Online, Dota 2, Rainbow Six: Siege, Destiny 2, Counter-Strike, PUBG, Warframe e Civilization VI completano l'elenco.

Il livello "Gold" contiene solo cinque titoli del 2019: Resident Evil 2, Devil May Cry 5, Mordhau, Star Wars Jedi: Fallen Order e Halo: The Master Chief Collection. Altri giochi sono Assassin's Creed Odyssey, Total War: Warhammer II, Rocket League e Dead by Daylight.

steam

The Witcher 3: Wild Hunt compare al livello "Gold", grazie all'incremento delle vendite dopo il successo della serie Netflix. Nonostante sia stato lanciato nel 2015, il titolo è stato giocato da un milione di utenti a dicembre.

Che ne pensate?

Fonte: Gamepur.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloLa console war è giunta al termine - articolo

Xbox, PlayStation e Nintendo puntano a traguardi differenti per la next gen. È davvero una guerra, se vincono tutti?

ArticoloLa grafica di PS5 e Xbox Series X gli si sta ritorcendo contro - editoriale

Colpa dello streaming, colpa del COVID-19. Ma resta il fatto: Sony e Microsoft, oggi, non riescono a comunicare la next-gen.

ArticoloLe uscite del mese di agosto - articolo

I cieli fotorealistici di Microsoft Flight Simulator, i ritorni di Battletoads e Baldur's Gate e...Holly e Benji!

ArticoloSarà per la prossima volta, Xbox - editoriale

Nonostante le premesse, Microsoft non riesce a convincere.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza