Oddworld: Stranger's Wrath HD e altri due Oddworld in arrivo su Switch

Oddworld Inhabitants e Microids stringono un accordo per la storica IP.

L'universo di Oddworld sta indubbiamente vivendo una seconda giovinezza grazie al grande successo dell'ottimo Oddworld: Abe's Oddysee New 'n' Tasty e alla prossima uscita di Oddworld: Soulstorm che si presenta come un ambizioso punto d'incontro tra il remake e la reimmaginazione di Oddworld: Abe's Odyssey. Ad ampliare ulteriormente questo ritorno dell'IP ci pensa anche un accordo molto interessante per i possessori di Nintendo Switch.

Microids e Oddworld Inhabitants hanno annunciato un accordo di co-pubblicazione che porterà tre Oddworld classici sull'ibrida della grande N nel corso del 2020. Il primo è l'unico confermato al momento e la sua uscita è prevista tra un paio di settimane.

Oddworld: Stranger's Wrath HD sarà disponibile digitalmente il 23 gennaio mentre arriverà nel corso del primo trimestre anche in versione retail con una edizione standard e una limited. Spin-off troppo spesso bistrattato e ignorato dal grande pubblico, Oddworld: Stranger's Wrath potrebbe andare incontro a una seconda giovinezza grazie all'uscita su Nintendo Switch. In questo action in prima e terza persona con un'anima da shooter interpreteremo lo Straniero, un misterioso cacciatore di taglie alla ricerca della preda più ambita. I soldi della taglia sono fondamentali per i gravi problemi di salute del nostro burbero protagonista.

Ecco il trailer della versione Switch di Oddworld: Stranger's Wrath HD.

Non ci resta che attendere nuove informazioni sull'ambizioso Oddworld: Soulstorm e sui classici che arriveranno su Switch. Il 2020 si prospetta come un grande anno per Abe e soci.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Raccomandato | Chicory: A Colorful Tale - recensione

Alla scoperta di un mondo intimo e pittoresco.

Mind Scanners - recensione

La distopia della normalità.

12 Minutes incuriosisce in 6 minuti di gameplay con James McAvoy, Willem Dafoe e Daisy Ridley

Il creatore, Luis Antonio, spiega le dinamiche di un titolo molto interessante.

Articolo | I 20 migliori videogiochi indipendenti

Venti opere indie capaci di scardinare i preconcetti e competere con i grandi dell'industria.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza