PS5 e Xbox Series X profondamente diverse? Esclusive solo next-gen giÓ al lancio contro un focus minore sulle esclusive

Il noto Jason Schreier delinea lo scontro tra due strategie.

A quanto pare Sony e Microsoft avranno due approcci alla next-gen piuttosto differenti, soprattutto per quanto riguarda le esclusive pensate solamente per PS5 e Xbox Series X.

Solo pochi giorni fa abbiamo sottolineato come Microsoft punti a proporre dei giochi utilizzabili non solo sull'hardware next-gen almeno inizialmente e questa decisione del colosso di Redmond non può che sollevare alcuni interrogativi su quello che invece sarà l'atteggiamento di Sony. PS5 avrà delle esclusive solo next-gen sin dal lancio o comunque nel primissimo anno sul mercato?

Jason Schreier di Kotaku, noto insider e giornalista del settore, ha discusso proprio di questo argomento all'interno di un recente episodio del podcast Kotaku Splitscreen e lo ha fatto prima ancora che Microsoft svelasse l'intenzione di non avere giochi esclusivi per Xbox Series X fino al 2021 inoltrato. Un segno che le informazioni di Schreier dovrebbero essere, come da tradizione, piuttosto affidabili.

Sul tema esclusive next-gen e titoli cross-gen, Schreier cita immediatamente la presenza dell'Assassin's Creed a tema vichingo spesso rumoreggiato negli ultimi giorni rivelando la sua natura cross-gen e sottolineando come praticamente tutti i titoli third-party saranno per l'appunto cross-generazionali, almeno inizialmente. Poi lancia una potenziale bomba che svela le differenti strategie di Sony e Microsoft.

1

"Ho sentito parlare di alcuni giochi di lancio di PS5. Non li svelerò per il momento dato che probabilmente vorrò dei report al riguardo in futuro ma questi giochi saranno solo per PS5".

"Non ho sentito nulla di preciso per quanto riguarda i giochi first-party di Xbox ma sono sicuro che come da tradizione i loro giochi saranno disponibili in più luoghi possibili. Hanno già confermato che Halo Infinite sarà cross-gen e sono sicuro che Microsoft si concentrerà decisamente meno sul concetto di esclusiva".

Un approccio completamente diverso tra PlayStation e Microsoft con PS5 e Xbox Scarlett che saranno decisamente differenti per quanto riguarda il concetto di esclusive? Cosa ne pensate?

Fonte: WccfTech

Vai ai commenti (91)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloLa console war Ŕ giunta al termine - articolo

Xbox, PlayStation e Nintendo puntano a traguardi differenti per la next gen. ╚ davvero una guerra, se vincono tutti?

ArticoloLa grafica di PS5 e Xbox Series X gli si sta ritorcendo contro - editoriale

Colpa dello streaming, colpa del COVID-19. Ma resta il fatto: Sony e Microsoft, oggi, non riescono a comunicare la next-gen.

ArticoloLe uscite del mese di agosto - articolo

I cieli fotorealistici di Microsoft Flight Simulator, i ritorni di Battletoads e Baldur's Gate e...Holly e Benji!

ArticoloSarÓ per la prossima volta, Xbox - editoriale

Nonostante le premesse, Microsoft non riesce a convincere.

Commenti (91)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza