La pirateria è sempre un danno? Un gioco indie ha aumentato le vendite del 400% dopo la diffusione del suo Torrent

Una prospettiva diversa.

Quando lo sparatutto top-down Danger Gazers è uscito su Steam all'inizio di quest'anno, non ha fatto molta fortuna. Una settimana dopo, lo sviluppatore, Shota Bobokhidze, ha caricato un torrent del titolo su The Pirate Bay, dichiarando di aver introdotto il gioco completamente funzionante. In cambio ha chiesto ai giocatori a cui piaceva il gioco da considerare l'acquisto a prezzo pieno. Ebbene, questa mossa ha dato i suoi frutti, poiché le vendite del gioco sono schizzate al 400%.

Tutto ciò sembra essere vero poiché nelle recensioni lasciate dai giocatori si fa riferimento ad un torrent per tutti coloro che non potevano permettersi il gioco. Bobokhidze ha dichiarato di essere empatico con i giocatori che, per qualsiasi motivo, non possono permettersi di acquistare un gioco. "Sono cresciuto praticamente in una situazione in cui la pirateria era l'unica soluzione e il modo per ottenere il software appena rilasciato", ha detto lo sviluppatore.

"Ci sono molte persone che hanno problemi, che non possono permettersi di acquistare, ma ansiose di supportare in altri modi, che si tratti del passaparola, della condivisione sui social media o persino di una semplice e-mail di un fan che invia feedback e apprezzamenti positivi", ha continuato Bobokhidze. Negli ultimi quattro anni sviluppare il gioco con un team ristretto è stata un'impresa straordinaria, ma è più difficile far conoscere ai giocatori titoli meno noti. Da qui l'idea del creatore di provare a "pubblicizzare" il suo gioco su un sito di pirateria.

dg

Oltre a registrare un aumento delle vendite del 400% rispetto alla data di lancio, Bobokhidze afferma che Danger Gazers ora si trova in un numero di liste dei desideri raddoppiato rispetto a prima. "E non è tutto" conclude lo sviluppatore, "alcune persone gentili hanno fatto di tutto per donare più del doppio (rispetto al gioco che costa 8,19 euro) e ho ricevuto innumerevoli e-mail da tante persone che hanno mostrato il loro supporto. Sono grato che il mio messaggio sia stato chiaro e grato per tutto il supporto".

Fonte: Polygon

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza