Il codice sorgente di VVVVVV ci dimostra che i videogiochi sono 'creature complesse tenute insieme da uno sputo'

Basta un piccolo passo falso per rovinare tutto.

La scorsa settimana, il creatore di Dicey Dungeons, Terry Cavanagh ha celebrato il decimo anniversario di un suo precedente gioco, VVVVVV rilasciando il suo codice sorgente al pubblico. In parole povere, ciò significa che la persona media può ora vedere come è costruito il gioco, perché ogni riga di codice può essere esaminata.

Questo non è il genere di cose che accade spesso. Parte dei commenti al codice sorgente di VVVVVV è stata di puro orrore, poiché le persone hanno trovato la lettura di queste stringhe un vero caos, con codici aggiunti inutili e mai tolti durante la fase finale di sviluppo. Cavanagh forse lo aveva previsto, perché nel suo post sul blog che annunciava l'uscita, ammette, "VVVVVV non è un gioco tecnicamente sofisticato! Anche secondo gli standard degli sviluppatori indipendenti autodidatta, è un po' un casino". Tuttavia un codice, per funzionare, non deve anche essere bello da vedere.

"Quasi ogni singolo gioco a cui ho lavorato possiede un codice tenuto su a sputi e preghiere, che tengono insieme l'intero edificio sull'orlo del collasso", ha scritto lo sviluppatore di giochi James Patton, in una discussione su Twitter sui codici. Inoltre, quasi tutti gli sviluppatori di giochi dicono la stessa cosa.

"I giochi non sono solo un normale software, sono una bestia complessa che richiede molte discipline diverse per essere creati con successo e spesso su scadenze che richiedono sacrifici da compiere", ha dichiarato lo sviluppatore di giochi James Simpson. "So che molti sviluppatori si sono stressati nel tentativo di rendere perfetto il loro codice. Codice open source come questo chiarisce che puoi creare un gioco con successo senza quel livello di perfezione".

Fonte: Polygon

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Retro Studios accoglie nuovamente il designer di Donkey Kong: Tropical Freeze, Stephen Dupree

Che sia per rimpinguare l'organico in vista di Metroid Prime 4?

Oddworld: Soulstorm torna a mostrarsi in un nuovo teaser trailer

Oddworld Inhabitants ci offre un piccolo assaggio dell'oscura narrativa.

Valfaris - recensione

Tanta azione in uno platform-shooter vecchia scuola a suon di heavy metal.

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza