Xbox e Microsoft saranno all'E3 2020 in quello che è un 'anno fondamentale' per Phil Spencer e soci

Xbox Series X sarà il piatto forte dell'evento?

Sony, PlayStation e PS5 non saranno all'E3 2020 e l'annuncio ufficiale, per quanto non completamente inaspettato, non può di certo passare inosservato e lasciare indifferenti.

In questo senso anche Microsoft non è stata con le mani in mano ed è Phil Spencer a intervenire per sottolineare ancora una volta come la divisione Xbox abbia una visione profondamente diversa rispetto alla concorrenza. Spencer e soci infatti ribadiscono la presenza all'E3 2020 sottolineando come l'evento sia assolutamente fondamentale in un 2020 che viene definito "una tappa fondamentale" per l'intero team Xbox.

Il boss della divisione Xbox ha sfruttato il proprio profilo Twitter ufficiale per una breve ma importante conferma:

"Il nostro team sta lavorando duramente sull'E3, non vediamo l'ora di condividere con chiunque ami videogiocare ciò che ci aspetta per il futuro. La nostra arte è stata costantemente alimentata dall'intersezione di creatività e progresso tecnico. Il 2020 è una tappa fondamentale di quel viaggio per tutto il Team Xbox".

Con Sony che, ormai pare scontato, sicuramente sfrutterà un evento completamente indipendente per il reveal in dettaglio di PS5, Microsoft decide di legare gli annunci più importanti in vista del lancio di Xbox Series X a un E3 che negli anni sta diventando sempre meno importante.

La sfida tra PS5 e Xbox Series X passa anche attraverso questa scelta. Chi avrà ragione secondo voi?

Fonte: VG247.com

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza