Fortnite: l'interesse e il supporto sarebbero in forte calo

Così sembra, stando a un noto leaker e dataminer.

I numerosi giocatori di Fortnite si saranno accorti che dopo le feste di Natale non ci sono stati troppi stimoli per tornare a giocare al battle royale.

Sicuramente è stato un periodo di vacanza anche per gli sviluppatori di Epic, ma la perdita di interesse non c'è mai stata in passato. Ora, stando a quanto affermato dal noto leaker e dataminer Hypex, sembra che l'interesse dei giocatori verso il battle royale sia in picchiata.

Ma non solo, anche il supporto da parte degli sviluppatori sarebbe al suo minimo.

Ma come si sarebbe giunti a tale situazione? Molto probabilmente a causa dell'assenza di eventi importanti dopo le skin a tema Star Wars, ma anche il ritardo negli aggiornamenti ha avuto il suo peso.

Bug e glitch sono ancora presenti, e l'assenza di update non migliora l'esperienza di gioco. Di certo si tratta di una situazione molto particolare, considerando che Epic ha abituato i fan a numerosi aggiornamenti ed eventi molto ravvicinati.

Che Epic stia pensando alla stagione 2 di Fortnite Capitolo 2?

Fonte: Twitter.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

The Last of Us: Parte II risplende nel fantastico approfondimento e video gameplay targato State of Play

Tra stealth, azione brutale e sopravvivenza. Un assaggio di un possibile capolavoro.

Ghost of Tsushima si ispira al primo splendido Red Dead Redemption

Sucker Punch ammette di aver preso spunto anche da Zelda: Breath of The Wild.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza