Il rinvio di Cyberpunk 2077 causa un drastico calo per le azioni di CD Projekt RED

Com'era prevedibile, il mercato azionario non perdona.

Come avevamo annunciato ieri, Cyberpunk 2077 ha subito un rinvio: il gioco non sarà più disponibile ad aprile, ma la data è stata rinviata a settembre.

Oltre al malcontento generale dei giocatori, questo annuncio non è passato inosservato al mercato azionario. Ebbene, all'apertura delle borse infatti, le azioni di CD Projekt RED hanno subito un forte calo con una diminuzione del 12%. Come si può notare dal grafico infatti, alle ore 9:10 di stamattina, le azioni sono crollate arrivando a 244,50 zloty polacchi.

Ora la situazione sembra essersi ripresa leggermente, con le azioni attualmente a 265,50 zloty polacchi, tuttavia il contraccolpo, com'è evidente, si è sentito anche in borsa. Non solo, ma secondo le ultime notizie, lo studio di sviluppo dovrà anche effettuare un periodo di crunch per far sì che questa volta il gioco non venga più rimandato.

cdp

Cyberpunk 2077 è atteso su PC, Xbox One e PlayStation 4 a partire dal 17 settembre.

Fonte: Yahoo

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza