The Witcher di Netflix includerà personaggi LGBTQ nella seconda stagione

Lo conferma la showrunner Lauren Hissrich.

Lo show di successo di Netflix, The Witcher, ha un cast di personaggi ampio e impressionante, molti dei quali sono interpretati in modo superbo da attori e attrici di talento. Ora, apprendiamo che l'attesa seconda stagione dello spettacolo includerà anche personaggi LGBTQ.

In passato, la showrunner Lauren Hissrich ha affermato che la rappresentazione è importante per lei e il suo team e che questo non cambierà con le stagioni future. Durante un recente AMA su Reddit, alla Hissrich è stato chiesto se ci sarà una rappresentazione LGBTQ nella Stagione 2.

Rispondendo a questo, Hissrich non solo ha confermato che lo show si assicurerà di avere una rappresentazione LGBTQ, ma ha anche notato che uno degli aspetti preferiti dei libri, su cui si basa la serie TV, è la "sovversione": "una delle mie cose preferite dei libri è che sovvertono molte cose. Sì, la rappresenteremo", ha detto la Hissrich.

Witcher_103_Unit_02006_RT.fkyyqwd8f_1280x640

Dunque, la serie Netflix, al contrario dei videogiochi, esplorerà in modo più approfondito il tema. I fan dei titoli di CD Projekt Red ricorderanno che l'unico personaggio apertamente omosessuale, il cacciatore Mislav, è presente nel terzo gioco e, in realtà, la sua storia non viene sviluppata molto e, anzi, viene perso di vista molto presto.

Che ne pensate?

Fonte: Comicbook.

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Kingdom Hearts III, il DLC ReMind arriva oggi su Xbox One

Anche i giocatori su questa console potranno godere del contenuto aggiuntivo.

The Elder Scrolls Online, ora disponibile su PC e Mac il DLC 'Harrowstorm'

Inizia l'avventura annuale di ESO del Cuore oscuro di Skyrim.

Cyberpunk 2077: versione aggiornata per Xbox Series X gratis se si acquista il gioco per Xbox One

"I giocatori non dovrebbero mai essere costretti ad acquistare lo stesso gioco due volte o pagare per gli aggiornamenti".

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza