Cyberpunk 2077 è in sviluppo attivo da oltre 8 anni

I lavori sull'attesissimo gioco sono iniziati prima del 2012.

Cyberpunk 2077 di CDPR ha recentemente subito un rinvio e, dunque, bisognerà attendere qualche mese in più prima di mettere le mani sull'attesissimo RPG.

Il gioco risulta in sviluppo almeno dal lontano 2012 ma, ultimamente, è ricomparso il video della CD Projekt Red Summer Conference del marzo dello stesso anno. In questa occasione si parlò per la prima volta di Cyberpunk 2077, quando Marcin Iwiński, co-founder di CDPR lo definì non un gioco di Cyberpunk ma "IL gioco di Cyberpunk".

All'epoca, però, le attenzioni erano tutte rivolte a The Witcher 3, che sarebbe uscito qualche anno dopo. I fan erano in attesa di un nuovo capitolo della serie e l'annuncio di Cyberpunk passò, inevitabilmente, in sordina. Senza il terzo gioco della saga di The Witcher, lo studio non aveva tutti gli occhi puntati addosso (come poi accaduto).

"Fino a poco fa avevamo solo un team, ma ora sono entusiasta di annunciare che ne abbiamo uno nuovo formato da veterani di The Witcher 1 e 2. Se mettete insieme tutte le notti che i ragazzi hanno passato a lavorare a questo progetto, ne risulterebbero diversi anni di lavoro. Sono tutti veterani e stanno lavorando a un nuovo RPG AAA", disse Marcin Iwiński.

Da questa affermazione si capisce chiaramente che Cyberpunk 2077 è in sviluppo da più di 8 anni. Tuttavia, nonostante sia passato molto tempo, il gioco non sarà pronto per aprile 2020. Infatti, l'attesissimo RPG uscirà il 17 settembre 2020 su PC, PS4 e Xbox One.

Che ne pensate?

Fonte: ResetEra.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza