Overwatch League, Call of Duty League e Hearthstone eSport addio a Twitch: i tornei di Activision in esclusiva su Youtube

Un grosso investimento per Google.

Nella giornata di oggi, Activision ha annunciato una novità molto importante per gli amanti dei tornei eSport: grazie ad un accordo stipulato con Google, da questo momento la Overwatch League verrà trasmessa su Youtube e non più su Twitch, come è accaduto negli ultimi due anni. Questo accordo vale per tutti i tornei di Activision e include anche la neo-nata Call of Duty League e le competizioni eSport di Hearthstone.

Sia Activision che Google non hanno condiviso i dettagli di questi accordi, ma è logico supporre che si tratta di un contratto a parecchi zeri: per la trasmissione di due stagioni di Overwatch League, infatti, Twitch investì ben 90 milioni di dollari per assicurarsi l'esclusiva, quindi è possibile che Google abbia fatto un'offerta ancora superiore. Inoltre, Google stessa potrà godere di qualche ritorno monetario dato che, secondo i nuovi accordi, i giochi di Activision ora sfrutteranno i server Google Cloud per il gioco online e la Google AI per la pubblicità e gli ad. Insomma, un contratto che porta vantaggi ad entrambi.

Ora che l'accordo stipulato con Twitch è scaduto, Activision può tentare di raggiungere un'audience più vasta: Youtube Gaming, infatti, può vantare fino a 200 milioni di visitatori attivi ogni giorno, un bel salto di qualità rispetto ai 15 milioni di Twitch. Certo, bisogna sottolineare come su Youtube non tutti quei 200 milioni seguono eventi in streaming, ma è possibile che con l'arrivo dei tornei eSport ufficiali, la situazione possa cambiare.

overwatchleague

Non ci resta che aspettare e vedere se questo cambio di piattaforma porterà dei grandi risultati, oppure se era meglio non abbandonare la strada vecchia per la nuova. Per voi è un problema seguire i tornei di Activision su Youtube, invece che su Twitch?

Fonte: Kotaku

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Marcello Ruina

Marcello Ruina

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Call of Duty: doping nei tornei eSport? Il pro-player Killa parla dell'abuso di Adderall

"Nessuno ne parla perché tutti ci sono dentro" ha dichiarato il giocatore.

Anche la Serie B entra a far parte degli eSports con 'BeSports'

"Un'opportunità per riempire gli stadi" spiega il presidente di Lega B, Mauro Balata.

La marina americana negli eSports grazie all'accordo con DreamHack ed ESL

La forza armata gestirà gli stand e sponsorizzerà i tornei BYOC negli eventi.

ArticoloIl grande Esport: spettacolo o competizione? - speciale

Eurogamer è andata a vedere da vicino la finale dei Worlds di League of Legends.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza