Un nuovo video di Doom Eternal ci mostra i nemici di Doom 2: Hell on Earth ricreati nel nuovo gioco

Hugo Martin di id Software ci parla dei nuovi demoni che dovremo affrontare nell'intervista di Noclip.

Doom Eternal sta riportando in scena molti dei nemici che hanno debuttato per la prima volta in Doom 2: Hell on Earth.

E, come il reboot del 2016, Doom Eternal non sembra affatto timido nel reinventare personaggi, location e nemici classici.

Durante lo sviluppo di Doom Eternal, id Software aveva una vasta libreria di creazioni demoniache su cui fare affidamento e la licenza creativa per creare design ancora più originali. In un'intervista con Noclip, il game director Hugo Martin ha esplorato come lo studio ha riprogettato alcuni classici nemici di Doom 2.

Pain Elemental, Arachnotron e Hellified Soldier torneranno tutti, anche se non senza un piccolo cambio di ruolo. L'Arachnotron, ad esempio, è essenzialmente una torretta mobile, in grado di aderire a pareti e soffitti.

Martin ha spiegato che lo sviluppatore vuole sfidare i giocatori fino alla frustrazione, purché l'incontro con i nemici li spinga ad esplorare un diverso modo di giocare. Questa filosofia è parte del motivo per cui alcune di queste riprogettazioni di demoni sono più interessanti da combattere. Carcass, ad esempio, è stato progettato per contrastare i giocatori che fanno troppo affidamento sul lanciarazzi.

Il video offre anche uno sguardo ad alcuni dei nuovi nemici introdotti con Doom Eternal, come Doom Hunter, Marauder e Whiplash.

Doom Eternal arriverà il 20 marzo su PC, PS4 e Xbox One. La versione Switch è attesa più avanti.

Che ne dite?

Fonte: VG247.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Apex Legends: Edizione Octane è finalmente disponibile

Il gioco festeggia il suo primo anno con l'introduzione della Stagione 4 - Assimilazione.

Escape from Tarkov - prova

Cosa si cela dietro al fenomeno del momento?

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza