Pathfinder: Wrath of the Righteous è un nuovo RPG in cui l'umanità dovrà affrontare una invasione di demoni

Partita la campagna Kickstarter.

Owlcat Games ha lanciato la campagna Kickstarter per il suo prossimo grande gioco di ruolo, Pathfinder: Wrath of the Righteous.

Come sequel "indiretto" di Pathfinder: Kingmaker, la storia vede i giocatori che si avventurano nel Worldwound per combattere contro un invasione di demoni. La campagna ha un obiettivo di finanziamento di $ 300.000.

I giocatori potranno scegliere tra 21 classi diverse e 10 razze con tonnellate di incantesimi e abilità. Tuttavia, possono anche intraprendere 'percorsi' come Angel, Lich, Tricker, Aeon, Demon e Azata. Lo sviluppatore promette che, insieme ad "abilità e aspetti unici", ogni Mythic Path "influisce notevolmente sulla storia del gioco".

In Wrath of the Righteous recluterete soldati, li invierete per esplorare rovine, combattere demoni e raccogliere alcuni artefatti. Dieci compagni possono essere assunti, con varie opzioni di romance disponibili.

Pathfinder_Wrath_of_the_Righteous_768x432

La campagna Kickstarter per Pathfinder: Wrath of the Righteous si concluderà l'11 marzo. La data di uscita finale è prevista per il mese di giugno del 2021.

Che ne dite?

Fonte: Gamingbolt.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

The Witcher di Netflix Stagione 2: Team Yennefer o Team Triss? Risponde Henry Cavill

Il Geralt della serie TV The Witcher e il triangolo con Yennefer e Triss.

Avowed e Hellblade 2 saranno ai The Game Awards per Jeff Grubb

Altre notizie su Avowed e Hellblade 2, molto probabilmente, ai The Game Awards.

Articoli correlati...

Recensione | Gloomhaven - Dal cartone al digitale il passo è... falso

Il celebre gioco da tavolo arriva in formato digitale.

'The Elder Scrolls VI dovrà essere un gioco decennale' come Skyrim

Todd Howard punta forte su The Elder Scrolls VI.

Project Awakening è vivo e il nuovo video sfoggia un Cyllista Engine che flirta con il fotorealismo

Cygames ci mostra il motore grafico alla base di Project Awakening.

The Elder Scrolls VI potrebbe non uscire prima del 2026

Sarà un'attesa lunghissima per The Elder Scrolls VI?

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza