Rod Fergusson lascia The Coalition e Gears: ecco le reazioni di Microsoft e Blizzard

I protagonisti dell'industria commentano il recente addio di Fergusson. 

Rod Fergusson ha annunciato che lascerà The Coalition e si unirà a marzo a Blizzard Entertainment.

Supervisionerà il franchise di Diablo in un momento delicato per lo sviluppatore, che sta distribuendo il controverso gioco mobile Diablo Immortal mentre lavora su Diablo IV.

Fergusson è una delle persone più apprezzate nel settore, e questo è il motivo per cui la notizia ha colpito così tanto sia i fan che i colleghi.

Phil Spencer ha salutato il boss di Gears e suo amico personale pochi minuti dopo la rivelazione.

"Grazie (...) per la passione e lo sforzo che hai portato in Gears e Xbox e per il lavoro che hai fatto per costruire un team di livello mondiale con The Coalition. Buona fortuna per il tuo prossimo viaggio."

In un'intervista a GamesIndustry, il boss degli Xbox Game Studios ha augurato "tutto il meglio per Rod" ricordando la sua passione per i giochi e la devozione per i fan e la community.

"Mentre andiamo avanti, lo studio continuerà a lavorare", ha aggiunto, guardando al futuro del team di sviluppo e della proprietà intellettuale, e lodando i tempi della mossa poiché la tabella di marcia per il franchise è già stata delineata.

"Abbiamo ancora molto in arrivo con Gears 5. Abbiamo nuove operazioni, contenuti e mappe ... abbiamo nuovi piani DLC. Ci sono un sacco di cose per Gears 5 per tutto il 2020", ha detto Booty. "E poi abbiamo il gioco di strategia a turni Gears Tactics."

Mike Ybarra, che allo stesso modo ha lasciato Xbox per unirsi a Blizzard l'anno scorso, ha dato il suo benvenuto a Fergusson e ha osservato che "Diablo è in buone mani" ora che il team ha un tale veterano dalla sua parte. Il direttore editoriale di Blizzard, Josh Kerwin, ha detto che questa è "una grande notizia per (...) Diablo".

Major Nelson di Xbox ha detto "grazie di tutto" e ha scherzato sull'opportunità di andare a fargli visita all'E3.

Aaron Greenberg di Xbox ha detto che Fergusson mancherà come amico, ma che è felice perché "fortunatamente lascia un team incredibilmente talentuoso". Greg Mitchell di The Coalition ha sottolineato "l'ispirazione e la grande leadership di Fergusson".

Anche il boss di 343 Industries, Ronnie Boss, ha salutato Fergusson ricordando che hanno lavorato insieme per circa 15 anni.

Che ne pensate di questo addio?

Fonte: Gamepur.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza