The Elder Scrolls V Skyrim: l'incredibile mod Apotheosis che introduce i terrificanti regni dell'Oblivion sta per arrivare

Una scampagnata nei territori daedrici? Perché no.

The Elder Scrolls V: Skyrim è uno dei videogiochi più amati del mondo videoludico: non solo si tratta di un titolo immenso e pieno di qualità, ma la sua versione PC si presta perfettamente al modding. Non a caso, il panorama mod di Skyrim è tutt'ora vivo e pulsante, nonostante l'originale versione del gioco sia stata pubblicata quasi 9 anni fa.

Fra nuovi oggetti, skin e personaggi, qualche sviluppatore in erba decisamente ambizioso riesce a confezionare perfino delle quest e delle espansioni di tutto rispetto e Apotheosis è una di queste: si tratta di una colossale mod che introduce i famosi 16 regni dell'Oblivion.

In questi luoghi sono presenti nuovi mostri, boss colossali e, come premio per i giocatori, armature, armi e incantesimi extra. Ovviamente, il tutto sarà legato da una trama di fondo che vedrà i guerrieri Dragonborn ricomporre il Cuore di Lorkhan, il noto artefatto daedrico di The Elder Scrolls III: Morrowind.

Aphotheosis è stato in sviluppo per svariati anni e, come potete vedere voi stessi nel video disponibile di seguito, prende molti spunti da giochi come Dark Souls e Bloodborne, grazie ad uno stile gotico molto crudo e sanguigno.

Non sappiamo quanto dovremo ancora aspettare prima di poter giocare a questa imponente mod, ma gli sviluppatori coinvolti nel progetto hanno confermato che l'espansione è già giocabile dall'inizio alla fine, che il doppiaggio è stato ultimato e che gli unici dettagli ancora da completare sono alcune quest, parti dello script e un test finale. Molto probabilmente, nei prossimi giorni ne sapremo di più.

Cosa ne pensate? Secondo voi con un progetto del genere in arrivo, varrà la pena tornare fra le montagne di Skyrim? Se siete interessati a seguirne le ultime fasi di sviluppo, potete tenere sott'occhio la pagina ModDB di Apotheosis a questo indirizzo.

Fonte: PCGamesn

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza