Devil May Cry 3 Special Edition per Nintendo Switch includerà la Co-Op locale per la modalità Bloody Palace

I demoni si affrontano meglio con un amico.

Capcom ha svelato poco fa una nuova feature di Devil May Cry 3 Special Edition, esclusiva della versione Nintendo Switch in arrivo la prossima settimana. Dopo aver annunciato lo Style Switch rapido e il cambio delle armi con i pulsanti dorsali, abbiamo una nuova chicca che farà piacere ai fan di Dante e a chi ha apprezzato il leggendario terzo capitolo, ovvero la Co-Op locale per la modalità Bloody Palace.

Come spiegato dal producer Matt Walker su Twitter, grazie a questa feature due giocatori in multiplayer locale potranno affrontare le sfide del Palazzo di Sangue, vestendo i panni di Dante e Vergil. Nel video, Walker spiega che si potrà giocare con due controller, oppure con un singolo Joy-con a testa.

Il Bloody Palace cooperativo sarà accessibile subito dopo aver giocato la missione introduttiva del gioco, quindi non dovrete aspettare molto prima di poterlo provare. Se siete curiosi di vedere la Co-Op in azione, l'account ufficiale di Devil May Cry ha annunciato un livestream speciale dedicato proprio a questa feature, per domani 14 febbraio alle ore 10.

Cosa ne pensate? Vi sembra una bella aggiunta? Ricordiamo che Devil May Cry 3 SE uscirà su Nintendo Switch con tutte queste feature inedite, il prossimo 20 febbraio 2020.

Fonte: Twitter

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Fortnite Capitolo 2: server offline questa mattina per l'arrivo della Stagione 2

Epic Games annuncia gli orari della manutenzione programmata.

Kunai - recensione

Il tablet ninja più forte che mai prende vita in questo futuristico metroidvania.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza