Palmer Luckey, il fondatore di Oculus, è ora il maggiore offerente per la Nintendo PlayStation

Il suo obiettivo? Preservare la storia videoludica.

Giusto ieri vi avevamo riportato che la leggendaria console Nintendo Play Station, nata da una collaborazione mai portata a termine fra Sony e Nintendo, era finita all'asta poiché il suo possessore originale aveva deciso di liberarsene.

Trattandosi di un pezzo unico, era logico aspettarsi che l'asta avrebbe chiamato a sé un buon numero di personalità di spicco cariche di grana. Una di tali personalità è niente meno che Palmer Luckey, il fondatore di Oculus VR e uno dei responsabili della creazione di Oculus Rift, il primo visore per la realtà virtuale videoludica.

Non solo Luckey è interessato ad ottenere la Nintendo Play Station ma, in questo momento, pare che sia il maggior offerente dell'asta, come confermato da lui stesso su Twitter. Se nessuno oserà controbattere la sua offerta, al momento di ben 350.000 dollari, la console finirà nelle sue mani.

Ora, sappiamo che Luckey ha i soldi necessari per permettersi questo e molto altro, ma esiste un motivo particolare per cui sia interessato al prototipo di console? Grazie ad un botta e risposta con i fan, abbiamo scoperto che un motivo esiste: la conservazione.

"Perché possiedo la più grande collezione di console e sono in missione per digitalizzare e preservare la storia dei videogame fisici. Grazie a Perfect VR, le esperienze originali vivranno in terno, ma nel frattempo dobbiamo mantenere queste cose vive e funzionali.".

Qualcuno ha messo in dubbio le dichiarazioni di Luckey, soprattutto questa faccenda del "possedere la più grande collezione", ma il papà della VR ha continuato:

"Farlo sapere al pubblico è solo una questione di tempo, ho tenuto le cose abbastanza segrete fino ad adesso. Sto conservando le copie originali nella più avanzata struttura di conservazione mai costruita.".

nintendoplaystation

Se tutto ciò fosse vero e nel caso in cui Luckey si aggiudicasse la Nintendo Play Station, la console sarebbe sicuramente in buone mani. Cosa ne pensate? Secondo voi il fondatore di Oculus sarebbe l'acquirente ideale?

Fonte: Twitter

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Marcello Ruina

Marcello Ruina

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Xbox Series X: annunciata ufficialmente la data dell'evento next-gen

Aspettiamoci vari nuovi annunci dagli studi first-party.

PS4 viene costruita in soli 30 secondi dai robot di Sony

In una fabbrica giapponese solo 4 dipendenti, tutto il resto è completamente automatizzato.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza