The Last of Us Part II 'ridefinirà i giochi tripla A'

Parola del co-director di Naughty Dog.

Mancano ancora tre mesi prima di poter mettere le mani su The Last Of Us Part II ed i fan sono tutti eccitati a riguardo. In questo periodo abbiamo visto ben poco del gioco, anche perché è stato Naughty Dog stesso a non voler svelare molto in modo da sorprendere i giocatori.

Anche il co-director del gioco, Anthony Newman, ha recentemente twittato una frase a riguardo: "Stiamo per ridefinire i giochi tripla A nel 2020". E' chiaro che Newman ha pubblicato questo post con vero e genuino entusiasmo ed è probabile che sia un sentimento comune a Naughty Dog. Il tanto atteso sequel sarà disponibile da giocare allo stand di Sony durante l'evento PAX East, quindi i fan americani potranno testare se l'entusiasmo di Newman è giustificato.

Recentemente, sempre attraverso Twitter, è spuntata una breve clip del gioco riguardante la personalizzazione delle armi che mostra come lo studio abbia curato nei minimi dettagli il comparto grafico, tanto che moltissimi fan hanno gridato al capolavoro.

Vi ricordiamo che The Last of Us Part II sarà disponibile esclusivamente per PlayStation 4 dal 29 maggio. Lo studio in una recente dichiarazione ha tenuto a precisare che il gioco non arriverà su PC.

Fonte: PushSquare

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

The Last of Us Part II rinviato: nessuna nuova data di uscita per ora

L'attesissimo sequel di Naughty Dog non uscirà il 29 maggio.

ArticoloRaji: An Ancient Epic - prova

Una storia di coraggio e resistenza ambientata nell'antica India.

Assassin's Creed Ragnarok spunta dal nulla e ha già una data di uscita?

Una data di lancio per il vociferato nuovo capitolo della serie di Ubisoft.

Commenti (40)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza