The Witcher di Netflix nella seconda stagione dovrebbe mostrare altri due witcher: Lambert e Coën

Ecco chi li interpreterà.

Mentre le riprese sono iniziate nella nuova stagione di The Witcher di Netflix, i fan stanno aspettando gli annunci riguardanti il cast. Solo Netflix sa quando ne sapremo di più, tuttavia possiamo già dare uno sguardo a quelli che saranno i volti dei due witcher, uno dei quali ha un ruolo molto importante nei giochi. I due si uniranno a Geralt di Rivia, impersonato da Henry Cavill e lo affiancheranno per circa tre episodi della seconda stagione.

Il primo è Lambert che sarà interpretato da Paul Bullion, apparso in film drammatici come Peaky Blinders e The Bastard Executioner e avrà un ruolo secondario in Dune, film di Denis Villeneuve in arrivo quest'anno. In realtà si sospettava che Paul entrasse a far parte della nuova stagione da un po' di tempo ed ora sembra che ne abbiamo conferma.

Coën, uno strigo di Poviss, trascorre comunque del tempo a Kaer Morhen. Coën sarà interpretato da Yasen Atour, attore apparso in serie TV come Dark Heart, Strike Back e avrà un ruolo importante nella prossima serie Young Wallander.

witchers

Come affermato in precedenza i due attori dovrebbero comparire in almeno tre episodi della serie. Attualmente non sappiamo ancora chi è stato scelto nei panni di Vesemir, anche se per i fan quel ruolo spetterebbe a Mark Hamill.

Scoprite tutti i dettagli dell'avventura di Geralt, Yennefer e Ciri nella nostra recensione della serie TV The Witcher.

Fonte: Redanian Intelligence

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza