Tom Holland parla del film di Uncharted e lo definisce "la risposta al problema dei film sui videogiochi"

Dobbiamo credergli sulla fiducia?

Uncharted, la serie action adventure di Naughty Dog e Sony, riceverà in futuro un adattamento cinematografico. O almeno, questo è ciò che dovrebbe accadere prima o poi...diciamo che negli ultimi tempi, il film di Uncharted non sta avendo molta fortuna.

Lo scorso dicembre 2019, infatti, il progetto ha dovuto dire addio al suo sesto regista, Travis Knight (già regista di Bumblebee) ed è tutt'ora alla ricerca di un rimpiazzo, fra cui si ipotizza il regista di Venom, Reuben Fleischer. Il film è ancora previsto per il prossimo 5 marzo 2021, ma è possibile un nuovo rinvio, nel caso dovessero sorgere altri problemi.

Nonostante questo clima di sventura, c'è qualcuno decisamente ottimista sul futuro del film: Tom Holland, lo Spiderman del Marvel Cinematic Universe che dovrà interpretare il giovane Nathan Drake nell'adattamento cinematografico. Secondo Holland, il quale conosce già i contenuti dello script, il film di Uncharted sarà la risposta al problema delle pellicole ispirate ai videogiochi, notoriamente di pessima qualità (nonostante alcune eccezioni degne di nota, come Detective Pikachu).

"Credo che quello che Uncharted offre, che altri film sui videogiochi non fanno è che si tratta di una storia basata sulle origini, prima dei videogiochi. Per questo motivo, se avete giocato ai giochi, non saprete cosa accadrà nel film e se non l'avete giocato, vi divertirete lo stesso perché sono informazioni che tutti riceveranno nello stesso momento. Sono super-eccitato nel fare questo film, anche se bisognerà aspettare.".

Certo, i videogiocatori più affiatati sanno già che le origini e la gioventù di Nathan Drake sono state affrontate in Uncharted 3 e 4 e che, proprio di recente, nei cinema è uscito il film di Sonic, anch'esso riguardante le origini del protagonista, prima dei videogiochi (e, fra l'altro, uno dei pochi film basati sui videogiochi che sta riscuotendo un discreto successo di critica e un enorme entusiasmo da parte del pubblico).

Ricordiamo che il film di Uncharted vanterà anche Mark Wahlberg nei panni di Sully, il mentore di Drake. Ironicamente, Wahlberg era inizialmente stato scritturato nel ruolo di Nathan Drake adulto, ma i rinvii hanno costretto gli autori ad assegnare all'attore un ruolo che, a quel punto, era più consono alla sua età.

Dato che di questa pellicola sappiamo ancora poco, non ci resta che fidarci delle parole di Tom Holland e sperare che il film di Uncharted sia veramente uno dei migliori adattamenti cinematografici.

Fonte: IGN

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza