Gran Turismo per PS5 punta a spingere il frame rate fino a 240fps

L'obiettivo di Polyphony Digital, in combo con i 4K.

Kazunori Yamauchi, boss di Polyphony Digital, ha recentemente parlato del futuro di Gran Turismo, indicando che lo studio punterà sulla frequenza dei fotogrammi rispetto alla risoluzione per l'inevitabile capitolo per PlayStation 5.

Parlando di recente con i media australiani, Yamauchi-san è stato interrogato su come la serie si evolverà con le console di prossima generazione. La sua risposta è la seguente:

"Penso che la risoluzione 4K sia sufficiente".

"Sono più interessato ai progressi che possiamo fare in termini di risoluzione temporale. In termini di frame al secondo, piuttosto che rimanere a 60 fps, sono più interessato a portare il frame rate a 120 fps o anche a 240 fps. Penso che questo cambierà l'esperienza da qui in avanti".

Nonostante l'evidente aumento di potenza tra PS4 e PS5, Yamauchi ha notato che non si tratterà dello stesso salto che abbiamo visto da PS1 a PS2.

"Passando da PS1 a PS2 c'è stata cento volte la differenza di prestazioni tra le due generazioni di console. Un avanzamento del genere non è più possibile".

GranTurismoSport_4

Il capitolo più recente della serie è Gran Turismo Sport, che è stato lanciato per PS4 nell'ottobre 2017. Ora i fan sono ovviamente in attesa del nuovo Gran Turismo per PS5 che, a quanto pare, dovrebbe sfruttare a dovere le caratteristiche della nuova console dal punto di vista del frame rate.

Che ne pensate?

Fonte: GT Planet - PSU.

Vai ai commenti (59)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (59)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza