PUBG: disponibile l'aggiornamento 6.2 che introduce il Deathmatch a Squadre e molto altro

Dopo un periodo di test ora la patch arrivata sui server di gioco.

Dopo un breve periodo sui test server, l'aggiornamento 6.2 di PUBG è finalmente approdato sui server di gioco portando con sé il tanto atteso Deathmatch a Squadre.

Questa modalità consente di partecipare ad intensi scontri FPP 8 vs 8 su 7 diversi campi di battaglia, selezionati tra le vostre mappe preferite. Alle meccaniche e agli scontri a fuoco tradizionali di PUBG, nella modalità DMS si aggiungono il divertimento e l'azione di un respawn immediato in battaglia. L'indicatore di energia funziona diversamente nei Deathmatch a squadre: si riempie effettuando uccisioni e assist, e rigenera i vostri PF se non avete ricevuto danni per 5 secondi. La squadra che accumula più uccisioni in 10 minuti o che raggiunge per prima 50 uccisioni vince il round. E vincere 2 round garantisce la vittoria della partita.

Non solo Deathmatch a Squadre: la patch modifica anche tutti i tipi di granate, così come la generazione del bottino su Karakin e gli effetti grafici della zona blu. Le note complete della patch sono veramente molto corpose, perciò potete visionarle a questo indirizzo.

pubg

Che ne pensate? Avete già provato la modalità Deathmatch a Squadre? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte: PUBG

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza