Pokémon Home ha registrato entrate per quasi 2 milioni di dollari in appena una settimana

I dati aggiornati ci parlano anche di 1,3 milioni di download. 

Pokémon Home č stato scaricato 1,3 milioni di volte e ha incassato $ 1,8 milioni dalle spese degli utenti nella sua settimana di lancio (tramite VGC).

I dati provengono da Sensor Tower. Il report afferma che Pokémon Home č piuttosto popolare negli Stati Uniti, che rappresentano il 34% delle installazioni totali. I giocatori giapponesi rappresentano invece il 23%, quelli del Regno Unito il 5,7% di tutte le installazioni.

Pokémon Home, il nuovo servizio cloud-based che vi permetterŕ di conservare i vostri Pokémon provenienti dai moderni videogiochi č gratuito, ma offre un servizio di abbonamento con degli extra.

Dai dati emerge che Pokémon Home ha registrato ricavi per 1,8 milioni di dollari, grazie alla spesa degli utenti. Il 40,8% dei ricavi proviene da giocatori americani, quindi il 35,3% da giocatori giapponesi e il 3,7% da giocatori britannici. "Se il servizio continua a dimostrarsi ottimo dal punto di vista finanziario, potrebbe incoraggiare i publisher di altri giochi multipiattaforma, basati su inventario come gli MMORPG, a considerare l'implementazione dei propri servizi a pagamento come fonti di entrate aggiuntive", ipotizza Sensor Tower.

18ef617c_40d0_424f_a02a_47fbbe6c662d_grand_oak

Pokémon Home č ora disponibile su dispositivi mobile e Nintendo Switch.

Che ne dite?

Fonte: Videogamer.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella piů rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Epic Games Publishing annuncia una partnership con Remedy, Playdead e GenDesign

Gli sviluppatori di The Last Guardian, Control e Limbo insieme ad Epic Games per puntare ad un miglior modello di pubblicazione.

La differenza tra PS5 e Xbox Series X? 'Piuttosto sbalorditiva' secondo un ex sviluppatore di Sony

Ma questo 'non significa che non si potranno realizzare buoni giochi su PS5'.

ArticoloCore, il futuro dei videogiochi? - articolo

Un'unica piattaforma per sviluppare, distribuire, streammare e giocare.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza