The Witcher di Netflix, confermato il cast della seconda stagione ma manca Vesemir

Ecco gli attori che prenderanno parte alla serie TV.

Il cast di The Witcher Netflix per la seconda stagione è stato annunciato. Le riprese sono iniziate da pochi giorni e possiamo quindi dare uno sguardo agli attori scelti per la nuova serie di episodi.

Yasen Atour (Ben-Hur) interpreterà il Witcher Coen che ha addestrato Ciri nel combattimento con la spada; Agnes Bjorn nel ruolo di Vereena una potente strega; Paul Bullion (Peaky Blinders) interpreterà Lambert, un giovane Witcher di Kaer Morhen; come precedentemente riportato, Nivellen sarà interpretato da Kristofer Hivju; L'attore danese Thue Ersted Rasmussen è stato scelto per il ruolo di Eskel, un altro Witcher; Lydia la maga sarà interpretata da Aisha Fabienne Ross (Alleycats) e Mecia Simson (Top Model britannica e irlandese) presterà i suoi talenti all'elfa Francesca.

Quindi, chi manca? Vesemir. Secondo quanto riferito, a Mark Hamill è stato offerto il ruolo, ma ovviamente non è stato confermato. Ma speriamo che sia vero e che Hamill accetti un'offerta.

I registi della stagione 2 includono Sarah O'Gorman (Cursed), Ed Bazalgette (The Last Kingdom, Doctor Who), Stephen Surjik (Umbrella Academy) e Geeta Patel (Meet The Patels).

tw

Scoprite tutti i dettagli dell'avventura di Geralt, Yennefer e Ciri nella nostra recensione della serie TV The Witcher.

Fonte: VG247

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza