The Last of Us Parte 2 disponibile da oggi...se non fosse stato rimandato

In un'altra vita, magari...

The Last of Us Parte 2, il sequel dell'amato titolo Naughty Dog, uscirà il prossimo 29 maggio in esclusiva su PlayStation 4. Giusto per farvi iniziare il sabato in rabbia, vogliamo ricordarvi che, se il gioco non fosse stato rimandato, lo stareste giocando in questo preciso momento.

Originalmente, infatti, The Last of Us Parte 2 era previsto per il 21 febbraio, ma Naughty Dog decise di rimandarlo di un paio di mesi per assicurarsi di creare un'esperienza piena e pulita. La prima data d'uscita venne svelata durante gli State of Play, i "direct" di Sony, con uno story trailer dedicato a Joey. In seguito, con un nuovo trailer condiviso verso la fine del 2019, gli sviluppatori cambiarono la data d'uscita, intristendo parecchi videogiocatori.

Considerando che The Last of Us è una delle serie più amate dai fan PlayStation, Naughty Dog deve assicurarsi che il sequel funzioni alla perfezione, quindi un rinvio per sistemare le ultime cose è stata sicuramente la mossa giusta per venire incontro alle mastodontiche aspettative. Ciò non toglie che oggi avremmo dovuto giocarci...ma non possiamo.

Al netto di queste motivazioni, voi avreste preferito avere The Last of Us Parte 2 oggi, oppure a maggio? Ritenente che la primavera sia un periodo troppo "carico" di titoli per dedicare le vostre attenzioni anche all'opera Naughty Dog? Oppure The Last of Us trionfa su tutto?

Fonte: PushSquare

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza