EA ha bannato uno YouTuber da tutti i suoi giochi e servizi online

Si tratta del pro player di FIFA Kurt 'Kurt0411' Fenech.

Kurt 'Kurt0411' Fenech, un pro player di FIFA probabilmente più noto / famoso per la sua presenza su YouTube, è stato colpito da un ban davvero pesantissimo: il giocatore è stato bannato da tutti i giochi e servizi online di EA.

Il ban arriva dopo che la lunga faida tra Fenech ed EA ha raggiunto un punto di rottura, con la compagnia che ha pubblicato la seguente dichiarazione:

"A novembre 2019, dopo una serie di violazioni del Codice di condotta nell'ambito delle EA SPORTS FIFA Global Series in cui ha minacciato dipendenti e altri giocatori, Kurt0411 è stato bannato dalla competizione o dalla partecipazione a eventi EA SPORTS FIFA 20 Global Series o da future competizioni. Da quel momento, Kurt ha continuato a pubblicare messaggi e video offensivi e minacciosi nei confronti dei dipendenti EA e dei giocatori sui social media, e ha incoraggiato gli altri a fare lo stesso. I suoi messaggi hanno oltrepassato la linea della decenza, sconfinando in attacchi molto personali che violano i nostri termini di servizio. Non tollereremo ulteriormente comportamenti minacciosi. Di conseguenza, da oggi è stato vietato all'account EA di Kurt0411 di giocare e accedere ai nostri servizi a causa di queste gravi e ripetute violazioni".

"Costruiamo giochi per far divertire i giocatori. Creare un'esperienza sicura e divertente per tutti senza timore di molestie o abusi è una parte vitale del nostro lavoro. I nostri Termini di servizio includono un Codice di condotta che chiediamo ai giocatori di rispettare per mantenere le nostre community sane e sicure. Ci concentriamo costantemente sulla creazione di community in cui tutti si sentano sicuri e rispettati, mettendo a disposizione strumenti di segnalazione per comportamenti tossici e strumenti di moderazione. E continueremo ad aggiungere più funzionalità".

Mentre il ban sembra incredibilmente duro, la condotta di Fenech è stata "estrema", e i suoi monologhi contro FIFA sono passati dal semplice lamentarsi del gioco a minacce contro gli sviluppatori.

Ecco, ad esempio, un video dello scorso anno, in cui il giocatore arriva a sputare su una sciarpa EA Sports.

Poco dopo il suo ban, un certo numero di dipendenti EA Sports ha subito la violazione degli account Twitter, mentre Fenech stava raccontando agli spettatori del suo canale YouTube l'accaduto.

Che ne pensate di questa vicenda?

Fonte: Kotaku.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza