The Witcher di Netflix ha il suo Vesemir: Kim Bodnia sarà lo strigo nella seconda stagione

Niente Mark Hamill.

La serie Netflix basata sui romanzi polacchi di The Witcher ha trovato il suo Vesemir per la Stagione 2 ma, contrariamente agli ultimi rumor, non si tratterà di Mark Hamill.

Kim Bodnia, attore danese di The Bridge e Killing Eve, sarà il mentore di Geralt di Rivia, interpretato da Henry Cavill, durante la Stagione 2 di The Witcher attualmente in produzione.

Nonostante non si abbiano grosse novità sulla trama della prossima stagione di The Witcher, Netflix ha pubblicato una breve descrizione del personaggio di Vesemir confermando, se non altro, il rispetto del personaggio originale:

"Una reliqua dell'epoca d'oro dei Witcher, Vesemir è il più vecchio e più esperto Witcher nella nostra serie, oltre ad essere una figura paterna per Geralt. Come uno dei pochi sopravvissuti del massacro di Kaer Morhen, una carneficina che ha quasi estinto i Witcher, è incredibilmente protettivo nei confronti dei suoi compagni sopravvissuti, vedendoli come una comunità in pericolo.".

Anche la showrunner Lauren Schmidt Hissrich ha voluto commentare l'arrivo di Kim Bodnia nella serie:

"Sono lieta di dare il benvenuto a Kim Bodnia nel cast di The Witcher. Ho ammirato il suo talento in show come Killing Eve e The Bridge e non vedo l'ora di vedere la sua forza, la sua tenacia e il suo calore, nel personaggio di Vesemir, il quale sarà una parte importante nell'imminente prossima stagione.".

KIM_BODNIA

Cosa ne pensate? Secondo voi Kim Bodnia sarà la scelta giusta per Vesemir? Come sarà il suo rapporto con il Geralt di Cavill?

Fonte: TheWrap

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza