Pokémon GO: Niantic a quanto pare censura alcuni nomi dei Pokémon tra cui 'Ho-Oh'

La scoperta viene condivisa su Reddit.

A quanto pare lo sviluppatore di Pokémon GO, Niantic, ha censurato il nome "Ho-Oh", oltre a diversi nomi di molti altri Pokémon ufficiali. Il fenomeno è stato originariamente notato dal Redditor sliceanddic3, che ha pubblicato la sua scoperta sul SubReddit del gioco.

"Apparentemente il nome Ho-Oh sembra essere inappropriato", ha scritto. Sembra come se il nickname del vostro Ho-Oh impedisse di ripristinare il nome originario. Tuttavia alcuni utenti hanno notato che nomi come "Hoe-Oh" non vengono censurati, il che vi dà una via d'uscita alternativa se volete cercare di rinominare il vostro Pokémon rimanendo il più fedele possibile all'originale.

Sembra che questa non sia la prima volta che Niantic censura accidentalmente i nomi dei Pokémon ufficiali. L'utente di Reddit Jonneygee afferma che Lickitung e Lickilicky non possono ottenere i loro nomi originali a causa del fatto che la parola "lick" è vietata nell'interfaccia del soprannome, ma c'è letteralmente una mossa Pokémon chiamata Lick, che fa sembrare questa scelta del tutto assurda.

ho

Allo stesso modo, il Redditor Hevgirl commenta che Shroomish presenta un altro caso, perché neanche "shroom" è permesso. Se Nintendo non voleva che i giocatori nominassero i Pokémon come funghi magici, probabilmente non avrebbe dovuto progettare un Pokémon che è, in realtà, un vero fungo magico. Non dimentichiamo che la sua forma evoluta rappresenta un fungo magico con guantoni da boxe.

Se desiderate quindi ripristinare il nome del vostro Pokémon non dovrete far altro che cancellare e lasciare in bianco. Il sistema provvederà a inserire automaticamente il nome della creatura.

Fonte: VG247

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Mass Effect: Legendary Edition - recensione

“Sarŕ leggen...non ti muovere...dario!”

'Diablo 4 farŕ avanzare l'intero genere degli action RPG'

Grandi ambizioni dietro al progetto, parla Activision Blizzard.

Articolo | Geralt di Rivia: un protagonista disabile

"Non ho smesso di pensare a questa questione".

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza