Baldur's Gate 3 spingerà al limite tutti i temi del gioco per garantire la massima libertà al giocatore

Fedele al passato, ma carico di innovazione.

Gli sviluppatori di Larian Studios, al momento impegnati in Baldur's Gate 3, promettono che il terzo capitolo della famosa saga GDR resterà fedele alle sue origini, ma che si spingerà anche oltre, per cercare di offrire la massima libertà possibile al giocatore.

Questo è stato confermato durante l'ultimo aggiornamento condiviso dal team:

"Baldur's Gate 3 è sulla strada per essere un titolo 'maturo', che nel linguaggio da publisher significa 'se vai oltre, la rating board diventerà parecchio seccante'. Vogliamo spingere i limiti di ogni tema del gioco, per permettervi di giocare nel modo che volete. Astarion sarà anche un Vampiro, ma non significa che deve essere malvagio, se affamato. Anche se avete visto un solo percorso a PAX East, ci sono molte possibilità per essere buoni, cattivi o ogni singola sfumatura in mezzo. È sempre stato nei piani di Larian creare giochi che vi permettono di giocare come desiderate. Grazie al team più ampio e al nuovo engine, potremo spingere queste intenzioni fino al massimo, superando perfino Divinity: Original Sin 2.".

In aggiunta a questo update, gli sviluppatori hanno confermato l'arrivo di un Reddit AMA (Ask Me Anything) il prossimo 12 marzo, con i membri di Larian che risponderanno alle domande dei fan.

Cosa ne pensate? Secondo voi Larian riuscirà nell'impresa? Ricordiamo che Baldur's Gate 3 arriverà nel corso del 2020 in Accesso Anticipato su Steam.

Fonte: WCCFTech

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza