Half-Life: Alyx e accessibilità: il titolo VR di Valve si potrà giocare anche con una mano sola

Ottima notizia per molti giocatori.

Valve desidera sicuramente che il suo imminente ritorno nell'universo di Half-Life avvenga nel migliore dei modi e quale miglior modo di dimostrarlo, se non pigiando l'acceleratore sul fattore accessibilità? Nel caso non lo sappiate, il nuovo capitolo di Half-Life, intitolato Half-Life: Alyx, è un titolo VR, quindi un videogame che richiede l'uso delle mani per maneggiare entrambi i controller e interagire con gli elementi di gioco.

Dai vari filmati di gioco, sappiamo che potremo afferrare vari oggetti, ma anche effettuare azioni come ricaricare le armi, spostare elementi scenici e molto altro. Ebbene, stando a quanto dichiarato da Valve, potremo giocare per intero Half-Life: Alyx anche con una sola mano, basterà selezionare un'opzione apposita nei setting di gioco.

La compagnia ha dichiarato che si è trattata di un'aggiunta recente, in quanto non era sicura di riuscire ad integrarla nella build finale di gioco. Per fortuna è invece filato tutto liscio e ora, anche i giocatori con particolari disabilità saranno in grado di giocare ad Half-Life: Alyx senza impedimenti. Purtroppo, Valve non ha dichiarato come tale opzione sarà integrata nel gioco, dato che, come abbiamo detto prima, molte azioni mostrate nel gioco richiedono espressamente l'uso di due mani, tuttavia l'importante è che tale funzione esista; per vederla in azione, bisognerà soltanto aspettare ancora qualche settimana.

In ogni caso, una bella notizia per una fetta di giocatori. Cosa ne pensate? Ricordiamo che Half-Life: Alyx uscirà il prossimo 23 marzo 2020 per i dispositivi Valve Index, HTC Vive, Oculus Rift, Oculus Quest e Windows Mixed Reality.

Fonte: WindowsCentral

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza