L'NFL stringe una partnership con 2K. Lanciata la sfida a EA e Madden

Il football americano ha un nuovo franchise videoludico.

La NFL e 2K annunciano oggi una nuova partnership per la produzione di videogiochi nei prossimi anni. Il football americano sarà quindi targato anche 2K con una serie di titoli che cercherà di contrastare il predominio dei Madden targati EA con un'anima maggiormente arcade e meno simulativa.

Si tratta di un ritorno a casa dato che 2K anni fa aveva già realizzato progetti legati al football americano con NFL 2K5 e All-Pro Football 2K8 come ultime produzioni. Ecco il comunicato ufficiale.

I titoli saranno esperienze di gioco non simulative, riguardanti il football americano. Maggiori informazioni verranno rilasciate più avanti, per il momento 2K conferma che i progetti sono già in sviluppo e vedranno la luce a partire dal 2021.

"La NFL è uno dei brand più importanti e di successo nel mondo dello sport, nota per creare intrattenimento ad altissimo livello per i suoi fan" dice David Ismailer, Presidente di 2K. "Siamo entusiasti di poter lavorare nuovamente con la NFL, grazie ad una partnership che vedrà interessati diversi titoli basati su divertimento, accessibilità ed esperienze social."

1

"Espandere la presenza della NFL nel mondo dei videogiochi è diventato sempre più importante per la Lega, perché intendiamo accrescere la nostra fanbase. Ricreare una partnership con 2K è stato un passo naturale in quella direzione" dichiara Joe Ruggiero, Vice Presidente dei Prodotti di Consumo NFL.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza