Call of Duty Warzone fa il botto con 15 milioni di giocatori per la battle royale free-to-play

Numeri elevati in tempo zero.

Call of Duty, battle royale e free-to-play è una combinazione i cui risultati sono sempre una certezza: poco fa, infatti, Activision ha annunciato che Call of Duty: Warzone, la modalità BR gratuita stand-alone, è stata scaricata da ben 15 milioni di giocatori.

Si tratta di un dato bello importante, considerando che è stato raggiunto in soli 4 giorni dal lancio. Il titolo è infatti approdato su PC, PS4 e Xbox One il 10 marzo scorso, dopo una lunga serie di rumor e leak, i quali hanno certamente contribuito ad alimentare l'hype e l'interesse dei giocatori. Il 12 marzo si registravano già 6 milioni di utenti e ora quel dato è più che raddoppiato.

Nel momento in cui scriviamo, Warzone è anche in cima alla lista di Twitch per numero di spettatori che stanno seguendo le live dei vari streamer, con quasi 150.000 utenti, stracciando la concorrenza di titoli popolari come League of Legends. Sebbene sia presto per determinarlo, i meri numeri suggeriscono che Warzone si sta rivelando un successo: vedremo come si comporterà sul lungo periodo.

Voi cosa ne pensate? Secondo voi Warzone diventerà un degno rivale per Fortnite e Apex Legends?

Fonte: VG247

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza