Animal Crossing New Horizons: come aprire il Museo, dove trovare Blatero e come donare gli oggetti - guida

Tutto ciò che dovete sapere sul Museo di Animal Crossing

Il Museo è tornato in Animal Crossing: New Horizons.

Qui, il gufo Blatero accoglierà le vostre donazioni di pesce, insetti e fossili e li metterà in mostra per farli vedere all'intera isola. In aggiunta a ciò, esaminerà tutti i fossili che gli porterete per spiegarvi esattamente di cosa si tratta.

Per prima cosa, comunque, dovrete aprire il Museo sulla vostra isola e, per farlo, dovrete donare alcuni oggetti di importanza storica.

Su questa pagina:

Il funzionamento del Museo in Animal Crossing: New Horizons

Il Museo, in Animal Crossing: New Horizons, è un luogo che mostra tutte le specie di pesci, insetti e fossili che possono essere trovati sull'isola. Per vederli esposti, però, dovrete prima donarne un esemplare, ovviamente.

Animal_Crossing_New_Horizons_Museum_5

Servirà del tempo per riempire il Museo a causa del fatto che molti dei pesci e degli insetti che vivono sull'isola sono esclusivi per determinate stagioni. Ciò significa che appaiono solamente in alcuni mesi dell'anno e, di conseguenza, dovrete attendere prima di vederli apparire.

Il Museo è gestito dal gufo Blatero che non troverete sull'isola, quando arriverete la prima volta. Per attirare la sua attenzione, dovrete scoprire alcuni reperti storici nascosti sull'isola.

Come aprire il Museo e trovare Blatero in Animal Crossing: New Horizons

Quando arriverete sull'isola per la prima volta, in New Horizons, scoprirete che gli unici servizi a cui avrete accesso sono l'Aeroporto e i Servizi Residenziali.

L'isola non sarà vuota per molto, a dire il vero. Con il vostro aiuto, infatti, le Sorelle Ago e Filo potranno spalancare le porte del loro negozio, i Nooklings possono allestire il Nook's Cranny e Blatero potrà finalmente aprire il Museo.

Per aprire il Museo, dovrete per prima cosa donare tre fossili a Tom Nook.

I fossili possono essere reperiti utilizzando una Pala nelle fessure che appaiono sull'isola ogni giorno: ci saranno nuovi Fossili sull'isola ogni giorno.

Animal_Crossing_New_Horizons_Museum_6

Una volta che avrete donato abbastanza fossili, Blatero arriverà sull'isola e allestirà la propria tenda.

Dopo aver parlato con lui presso la tenda, scoprirete che avrà bisogno di ulteriori 15 donazioni, prima di poter aprire il Museo.

Queste donazioni possono essere erogate sotto forma di fossili, insetti o pesci.

Il giorno dopo aver concluso le 15 donazioni, il Museo aprirà al posto della tenda di Blatero.

Animal_Crossing_New_Horizons_Museum_4

Come donare oggetti al Museo in Animal Crossing: New Horizons

Quando arriverete sull'isola per la prima volta, potrete fare una donazione solo recandovi presso l'ufficio di Tom Nook ai Servizi Residenziali.

Una volta che sarà arrivato Blatero, tuttavia, sarà lui ad occuparsi della raccolta degli oggetti.

Fate visita al gufo presso la sua tenda o il Museo e, parlandogli, potrete selezionare l'opzione 'Fai una Donazione'. Potrete donare più oggetti contemporaneamente.

Animal_Crossing_New_Horizons_Museum_2

Non preoccupatevi se lo trovate addormentato: non gli da fastidio essere svegliato!

In definitiva, è una buona idea donare il primo esemplare degli oggetti che troverete, che sia esso un pesce, un insetto o un fossile perché potrebbe volerci un po' per trovarne un altro. In questo modo non vi perderete un'importante aggiunta al Museo e non dovrete attendere qualche mese per riprovarci.

La valutazione degli oggetti in Animal Crossing: New Horizons

Nei primi giochi di Animal Crossing per GameCube, dovevate spedire i fossili al Museo mentre ora vi basterà fare visita a Blatero.

Animal_Crossing_New_Horizons_Museum_3

Per fare valutare a Blatero la vostra collezione di fossili, dovrete semplicemente selezionare l'opzione 'Valuta Fossili' durante un dialogo con lui. Fortunatamente, Blatero può valutare tanti fossili contemporaneamente e dirvi se farebbero comodo al Museo.

A questo punto potrete donare i fossili al Museo o venderli per un buona somma di Campane al Nook's Cranny.

Buona fortuna!

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Riccardo Cantù

Riccardo Cantù

Redattore

Nato nel 1993, Riccardo ha coltivato, negli anni, una passione smodata per tutto ciò che è entertainment. Videogiochi, cinema, fumetti, musica e letteratura sono il suo pane quotidiano e ama le lunghe discussioni riguardanti queste tematiche.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza