Pokémon Go registra un boom di guadagni durante l'emergenza Coronavirus

Molti giocatori spendono il loro tempo libero con il gioco di Niantic.

La spesa dei giocatori č cresciuta ancora di piů in Pokémon Go ora che gli utenti sono costretti a rimanere a casa a causa dei blocchi a livello mondiale per fronteggiare il nuovo Coronavirus.

Secondo un report di Sensor Tower, condiviso da VentureBeat, gli utenti hanno speso $ 23 milioni in Pokémon Go durante la settimana del 16 marzo.

Questa cifra č superiore del 66,7% rispetto alla settimana precedente, un chiaro risultato delle misure di blocco che incidono sulla vita dei giocatori di tutto il mondo.

Il paese in cui i giocatori hanno speso piů soldi per il gioco sono gli Stati Uniti, con $ 7,8 milioni investiti in microtransazioni, pari al 34% del totale della settimana.

Pokemon_Go_Items_850x560

Mentre potrebbe sembrare strano che un gioco che richiede ai giocatori di uscire e catturare Pokémon nelle strade delle loro cittŕ possa essere ancora cosě popolare in un momento in cui viene chiesto alle persone di rimanere in casa, c'č in realtŕ un motivo per cui il titolo continua ad andare cosě bene.

Lo sviluppatore Niantic ha infatti apportato modifiche al gioco, in particolare aumentando le percentuali di spawn dei Pokémon, rendendo piů facile per i giocatori la cattura dei mostriciattoli all'interno della propria casa.

E voi state giocando a Pokémon Go?

Fonte: Gamepur.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella piů rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza