Gli sviluppatori di Flight Simulator illustrano il mondo condiviso della modalitÓ multiplayer

Traffico aereo in real-time incluso.

Gli sviluppatori di Microsoft Flight Simulator, il simulatore di volo più atteso dai fan, hanno recentemente pubblicato un nuovo video di sette minuti, nel quale presentano la modalità multiplayer del gioco e una delle sue più importanti feature, il mondo condiviso.

La modalità multiplayer principale, infatti, vanterà un mondo condiviso fra i giocatori: i piloti virtuali avranno infatti la possibilità di incontrarsi (e, potenzialmente, non scontrarsi) fra di loro. I server Azure di Microsoft garantiranno la forza bruta necessaria per gestire un buon numero di giocatori connessi. Inoltre, sarà presente anche il "vero" traffico aereo, con gli aerei in volo in quel preciso momento nel mondo reale, presenti anche nel gioco.

Per giocare in questa modalità, bisognerà obbligatoriamente attivare il meteo in tempo reale, ma il traffico aereo in tempo reale potrà essere disattivato senza problemi. Sarà possibile anche volare da soli o formare dei gruppi.

Il CEO Sebastian Wloch sostiene che il gioco sarà in grado di gestire decine, se non centinaia di migliaia di aerei nello stesso momento, ma i server invieranno ai giocatori solo i dati più vicini alla loro posizione, come i 50 aerei di altri giocatori più vicini e il traffico aereo nel raggio di 200km, per un'esperienza sufficientemente "densa", senza intasare il tutto.

Potete scoprire questo e molto altro nel video qui di seguito:

Cosa ne pensate? Secondo voi Flight Simulator 2020 sarà un degno esponente della serie?

Fonte: Engadget

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza