Le copie fisiche di Final Fantasy VII Remake arriveranno prima in Europa e Australia a causa del Coronavirus

Square Enix ha deciso di spedire le copie in anticipo per evitare i possibili ritardi causati dalla pandemia.

Le copie fisiche di Final Fantasy 7 Remake verranno presto spedite in Australia e in Europa, ha annunciato Square Enix. La notizia è stata rivelata in un tweet dall'account ufficiale di Final Fantasy 7 Remake, che conteneva un messaggio di Yoshinori Kitase e Tetsuya Nomura, due dei principali sviluppatori del progetto.

"La nostra massima priorità è che tutti voi, compresi quelli che vivono in paesi che attualmente stanno affrontando la più grande emergenza, possano giocare al lancio, quindi abbiamo preso la decisione di spedire il gioco prima del solito in Europa e in Australia", si legge nella nota .

Ciò significa che i giocatori europei e australiani in attesa della loro copia di Final Fantasy 7 Remake, potrebbero ricevere il gioco prima della data di uscita del 10 aprile 2020.

La decisione non è stata presa alla leggera, ed è stata presa in risposta a "un'interruzione dei canali di distribuzione causata dalla diffusione del virus COVID-19".

La pandemia di coronavirus ha messo a dura prova la catena di approvvigionamento globale e le stime per le consegne stanno diventando sempre più complicate, motivo per cui Square Enix ha deciso di inviare il gioco ora in modo che possa soddisfare la domanda al momento del lancio.

Per quanto riguarda i fan nelle Americhe e in altre regioni occidentali, Square Enix è ottimista sul fatto che il gioco arriverà entro il giorno del lancio, anche se a causa della "situazione difficile" la società non è in grado di fornire dati per ogni paese e rivenditore.

Per completare la dichiarazione, Kitase e Nomura hanno chiesto ai fan di non rovinare il gioco con spoiler nel caso in cui ricevano la loro copia in anticipo.

Che ne pensate?

Fonte: IGN.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

L'RPG di Harry Potter sviluppato da Avalanche arriverà nel 2021?

Emergono nuove indiscrezioni sul rumoreggiato gioco AAA.

Xenoblade Chronicles Definitive Edition - recensione

La lotta fra Bionis e Mechanis non è ancora finita.

Cyberpunk 2077 - Guida turistica di Night City

Tutto quello che c'è da sapere sul nuovo universo di CD Projekt RED.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza