Xbox Series X permetterà 'transizioni istantanee' grazie ai suoi 16 GB di RAM GDDR6

Lo afferma Terry Malham, senior CEO di Wild Sphere.

Con il reveal delle specifiche di Xbox Series X è diventato abbastanza chiaro che la console next-gen di Microsoft promette di essere un hardware piuttosto impressionante e gli sviluppatori hanno commentato più volte le sue potenzialità e quello di cui sarà capace.

Uno di questi sviluppatori è Terry Malham, CEO senior di Wild Sphere, i creatori di Gigantosaurus The Game.

In una recente intervista con GamingBolt, allo sviluppatore è stato chiesto un parere sulla memoria della console, su come i 16 GB di RAM GDDR6 porteranno vari miglioramenti nei giochi.

"Questa è una memoria più veloce rispetto all'hardware della generazione precedente", ha detto Malham. "Aiuterà le prestazioni generali del gioco. Altrettanto importante qui è la quantità di RAM, 16 GB. Molti giochi potrebbero integrarsi completamente nella memoria, consentendo transizioni istantanee".

xbox_series_x_768x431

Tra le molte cose che Microsoft ha recentemente rivelato su Xbox Series X, ha anche fornito una ripartizione della sua capacità di memoria, che vedrà fino a oltre 13 GB dedicati solo alla gestione dei giochi.

Che ne pensate?

Fonte: Gamingbolt.

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza