Rainbow Six Siege PG Nationals 2020 ai nastri di partenza

Si rinnova la collaborazione tra PG Esports e Ubisoft per la nuova edizione del torneo.

La copiosa scena esport italiana fatta di appassionati, opinion leader, stakeholder, influencer, pro player, coach, caster, analyst e tournament organizer è in trepidante attesa di uno degli annunci più attesi di quest'anno. PG Esports, leader nell'organizzazione di eventi dedicati al gaming competitivo, conferma il rinnovo della partnership con Ubisoft e anticipa la nuova edizione del Tom Clancy's Rainbow Six Siege PG Nationals 2020, l'esclusivo torneo con uno dei 10 videogame più seguiti in assoluto a livello internazionale dall'enorme community dell'esport, che prenderà il via tra qualche settimana, il prossimo 20 aprile.

Con all'attivo una fanbase tra le più numerose e vivaci chi si possano trovare in Italia che conta oltre 1 milione di giocatori unici, anche quest'anno Tom Clancy's Rainbow Six Siege può contare su una competizione ufficiale a livello nazionale che vedrà misurarsi i team esport più blasonati del Belpaese come Outplayed, Cyberground Gaming, Mkers, Samsung Morning Stars, Goskilla, Mad Wizards e i due team riconfermati dal Promotion Tournament, Notorius Legion Esport e Italian Gaming Project.

Con una durata media che si attesta intorno ai 3 mesi durante i quali si disputeranno 14 giornate di stagione regolare e play-off, al Tom Clancy's Rainbow Six Siege PG Nationals 2020 si scontreranno i 4 team meglio piazzati durante la fase preliminare nella finalissima che decreterà il team campione italiano di questa agguerritissima disciplina esportiva. Gli appassionati di tutta le Penisola potranno seguire l'intera competizione sul canale Twitch ufficiale di Rainbow Six.

00_PGNATS_R6_2020_Press_Annuncio

La formula del Tom Clancy's Rainbow Six Siege PG Nationals 2020 si preannuncia la medesima della scorsa edizione, ma con qualche notevole sorpresa all'orizzonte che lascerà di certo tutti a bocca aperta. Quest'anno, infatti, il nuovo programma esport pensato da Ubisoft per Rainbow Six darà ai singoli format nazionali di tutta Europa un'importanza ancora maggiore. Presto verranno condivise ulteriori informazioni su come l'italianissimo PG Nationals si inserirà all'interno dell'iniziativa.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

L'Evo 2020 diventa un evento digitale a causa del Coronavirus

Cancellata la competizione che ora si svolgerà solo online.

ArticoloScoperti gli esport, si può tornare indietro? - editoriale

La pandemia non ha fermato l'industria videoludica. Soprattutto gli esport hanno rafforzato la loro posizione.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza