Il Signore degli Anelli: emergono nuovi dettagli sull'MMO di Amazon

Alla ricerca di artisti, animatori e responsabili gameplay.

Amazon sta premendo l'acceleratore sul suo ingresso nel mondo gaming e, uno dei suoi primi obiettivi, sarà la creazione di un nuovo MMO dedicato a Il Signore degli Anelli, grazie ad un team di sviluppo creato apposta, con persone che hanno già lavorato a titoli del calibro di Destiny, World of Warcraft e Planetside, quindi esperti del mestiere.

Sebbene al momento si sappia ancora poco su questo titolo, i primi dettagli sono spuntati fuori proprio in questi giorni, grazie alla presenta di nuovi annunci di lavoro. Queste offerte sono specificatamente destinate ai lavoro sul nuovo titolo LOTR, quindi non ci sono errori.

Fra i tanti abbiamo, ad esempio, un'offerta per un Senior Character Artist, il quale deve garantire "uno stile artistico che sia 'diverso alla prima occhiata' rispetto ai giochi e ai film che ci hanno preceduto. Ci serve un arista con coraggio e capacità artistiche che ci possa aiutare a realizzare qualcosa di diverso. Il candidato perfetto si occuperà di creare eroi affascinanti, nemici pericolosi e personaggi cinematici mozzafiato.". Da qui possiamo intuire che la direzione artistica sarà familiare, ma ben diversa da quanto visto finora.

Un'altra offerta di lavoro, questa volta per un responsabile gameplay, chiede di occuparsi delle varie feature social, per aiutare gli utenti a giocare insieme, ricompensarli per i loro sforzi in-game e motivarli nel continuare a giocare. Trattandosi di un MMO e quindi di un GAAS (Game as a Service), ciò era facilmente intuibile.

Questo annuncio conferma anche un altro punto parecchio ovvio: il MMO del Signore degli Anelli incorporerà alcuni servizi proprietari di Amazon, come GameLift e Twitch, anche se la funzione della loro integrazione non è ancora stata spiegata nel dettaglio.

Un'altra offerta evidenzia la ricerca di un Lead Animator, qualcuno che creerà le basi del combattimento, della narrativa e, sostanzialmente, del cuore del gameplay. Qui, viene inoltre confermato che il titolo sarà considerato a tutti gli effetti un AAA, quindi dobbiamo aspettarci budget e prestazioni di rilievo.

Questi e molti altri annunci presenti sul sito dipingono un quadro molto interessante, sebbene si tratti ancora di un gioco avvolto nel mistero: quello che sappiamo è che sarà ispirato ai romanzi originali di J.R.R. Tolkinen e non i film. Inoltre, lo sviluppo vedrà coinvolto Middle-earth Enterprises, il detentore dei diritti del mondo di Tolkien all'infuori dei libri.

lotr

Insomma, tanti dettagli, ma ancora troppo pochi per avere un'idea precisa su questo ambizioso progetto. Non ci resta che aspettare e vedere cosa riuscirà a realizzare Amazon nel suo debutto. Inoltre, non dimentichiamo che è previsto anche un altro gioco del Signore degli Anelli, un'avventura dedicata a Gollum, sviluppata da Daedelic Entertainment.

Per i fan del Signore degli Anelli si prospetta un futuro bello ricco, non credete?

Fonte: GameSpot

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza