Call of Duty: Modern Warfare sta per accogliere la stagione 3 che permetterà di giocare nei panni di un soldato con una gamba protesica

Indovinate chi sta per tornare?

Infinity Ward ha rivelato che nella terza stagione di Call of Duty: Modern Warfare si potrà giocare nei panni di un soldato con una gamba protesica.

Qui di seguito sono riportati alcuni importanti spoiler, pertanto vi invitiamo a interrompere la lettura nel caso in cui non vogliate alcuna anticipazione.

La terza stagione di Modern Warfare, prevista per l'8 aprile, aggiungerà Alex come operatore. Alex è stato uno dei quattro protagonisti della campagna di Modern Warfare. Alla fine della storia si è sacrificato, o almeno così pensavamo.

Un'immagine che pubblicizza la terza stagione di Call of Duty mostra il ritorno di Alex, che ora sappiamo essere sopravvissuto all'esplosione.

Sfortunatamente, Alex non è sopravvissuto illeso - ora ha una gamba protesica. Ma ciò non ha impedito al soldato di tornare in servizio, qualcosa che il narrative director di Infinity Ward Taylor Kurosaki ha sottolineato come perfettamente realistico.

La notizia è stata accolta positivamente online e Infinity Ward ha ricevuto elogi per l'aggiunta di un personaggio dotato di una protesi. Il teaser della terza stagione mostra in totale quattro diversi personaggi: Alex, Ronin, Ghost e una donna misteriosa.

Che ne dite?

Fonte: Eurogamer.net.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza